BRAIN STOMPER – Concrete

BRAIN STOMPER – Concrete

Per ora è velocissima la progressione dei veronesi Brain Stomper, tecnicamente un duo formatosi nella primavera del 2013 e, già dopo soli tre mesi, fuori con un demo autoprodotto di pezzi propri. “Concrete” è il titolo di questo primo vagito stilistico e discografico, lavoro che ci mostra un combo ovviamente ancora piuttosto in fase sperimentale ma che pare avere ben chiaro il genere da proporre, ovvero il tanto discusso djent. Le diatribe sull’utilizzo o meno di tale definizione, dopo l’iniziale impeto di curiosità e stramberia, ora lasciano un po’ il tempo che trovano, per cui se si vuole chiamarlo djent lo si chiami pure djent. Certo è che i Brain Stomper, non proponendo attualmente linee vocali all’interno delle loro composizioni – se si eccettua l’introduzione-sample di “Obliterate” – si trovano a proprio agio in una generica definizione di technical progressive metal, dove sicuramente elementi djent fanno capolino, ma la cui derivazione è ancora una volta prettamente Meshugghiana. Tecnica al servizio della composizione, quindi, per episodi che ‘non sono altro che’ una sequenza di riff, ritmiche e strutture più o meno sincopate, groovy e, a sporadici tratti, anche melodiche. La registrazione acerba di “Concrete” è un po’ al di sotto della media degli attuali demo, anche se messa a confronto con gli obbrobri di qualche anno fa, ci si trova di fronte ad un suono dignitoso e perlomeno potente. Dopo l’introduzione da emicrania “Beziér Curve”, la title-track si apre con dolcezza per poi diventare un assalto tecnico-ritmico piacevole, il cui termine però, affidato a pochi secondi di outro elettronico, ci pare un po’ fuori contesto; “Fractal” e la già citata “Obliterate” ricalcano le caratteristiche fin qui descritte della proposta dei Brain Stomper, mentre l’intensa e conclusiva “Sound Of A Drop In A Glass Cave” è da considerare praticamente a parte, affresco atmosferico pacato e malinconico che, a conti fatti, risulta probabilmente il brano meglio riuscito del lotto! Possiamo anche dirvi di aver già ascoltato in rete una nuova canzone dei Nostri, “A Lifelong Fight”, che sembra far promettere bene per il futuro di questa neonata formazione, di cui speriamo di risentir parlare presto! Ad oggi, i Brain Stomper ci son piaciuti!



Informazioni Album

Durata: 00:20:39

Disponibile dal: 05/08/2013

Etichetta:

Distributore:

Tracklist

1. Beziér Curve

2. Concrete

3. Fractal

4. Obliterate

5. Sound Of A Drop In A Glass Cave


Link

Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: BRAIN STOMPER

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Andrea Facchinello

    Mi son sempre fidato di Metal Italia come recensori! AHAH (:
    Scrittura perfetta! :)