CHRONOTOPE – (un)Conscious

Pubblicato il 06/05/2016 da
voto
7.0
  • Band: CHRONOTOPE
  • Durata: 00:14:46
  • Disponibile dal: 02/19/2016
  • Etichetta:
  • Distributore:

Quando gli opposti si attraggono. Certo, la definizione di ‘progressive hardcore’ potrebbe forse risultare eccessiva, ma di certo nel DNA dei torinesi Chronotope c’è la chiara volontà di unire le ritmiche -core (con davanti di volta in volta i suffissi hard/metal/math) con sonorità più ‘raffinate’, in maniera non dissimile da quanto fatto sentire in tempi recenti dai Toothgrinder. Premesso che il piatto della bilancia pende nettamente a favore della prima componente – molto più Meshuggah che Dream Theater, per intenderci -, e ferma restando l’oggettiva difficoltà di esprimere un giudizio a fronte di circa quindici minuti, a valle di un ripetuto ascolto di “(un)Conscious” ne ricaviamo un paio di conclusioni. Innanzitutto, possiamo dire di trovarci  di fronte ad una band giovane ma già matura dal punto di vista tecnico; in aggiunta, grazie anche alla produzione, da citare il muro del suono in grado di reggere il confronto con gli (elevati) standard del genere, nonché la capacità di allargare gli orizzonti, come ben evidenziato nella seconda metà da “Only In A Dream” e dalla title-track. Di contro, proprio su quest’ultimo punto possiamo muovere l’unico appunto, relativo ad una eccessiva somiglianza tra la varie tracce, soprattutto nella prima metà del disco e con particolare riferimento alle linee vocali del singer Pietro Muggetti: detto che probabilmente si tratta di una scelta intenzionale, e che l’effetto in termini di aggressività è sicuramente efficace, il rischio è quello di ‘appiattire’ i cambi d’atmosfera, soprattutto in un contesto prolungato come quello di un full-length, Ad ogni modo, tornando al presente, resta l’impressione di una band dall’ottimo potenziale, che ci auguriamo presto di poter misurare anche sulla lunga distanza,

TRACKLIST

  1. Heavy Rain
  2. In Memory
  3. Kudos
  4. Mistwave
  5. Only In A Dream
  6. (un)Conscious
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.