DRAWING DEAD – Kill Mankind

DRAWING DEAD – Kill Mankind

Coniugare elettronica e thrash metal è quello che vorrebbero fare i Drawing Dead, ma, sentendo il loro primo demo, siamo certi che siano ancora abbastanza lontani dal risultato finale. I cinque si presentano con un thrash metal possente e cadenzato, spalmato su quattro tracce che si alternano continuamente ad intermezzi atmosferici ed elettronici, il tutto per un totale di nove brani, alquanto statici e privi di particolari sorprese. Quello che non convince di “Kill Mankind” è la netta suddivisione tra le parti heavy e lo scenario caotico e di guerriglia urbana che i padovani vorrebbe ricreare: la band erroneamente spalma questi elementi su tracce diverse anzichè tentare di farli convivere sul medesimo territorio. Ne rimane un dischetto piacevole e nulla più, dove i Nostri, anzichè schiacciare di potenza sull’acceleratore, preferiscono concentrarsi sull’impatto sonoro delle chitarre, pesanti ma lontanissime da qualsiasi tipo di sonorità groovy, punto a favore di una formazione che sembra volersi prendere il suo tempo, e che certo,non ha intenzione di spacciarsi per quello che al momento non è. Un’occasione che sicuramente poteva essere sfruttata meglio, se non altro per le buone idee sceniche che suggeriscono i numerevoli intermezzi, gradevoli e anche abbastanza inquietanti. Insomma, c’è ancora molto da lavorare per i Drawing Dead e per il loro stile, ma siamo certi che, con un po’ d’insistenza e perseveranza, i risultati potrebbero farsi vedere.



Informazioni Album

Durata: 00:25:58

Disponibile dal: 01/06/2012

Etichetta:

Distributore:

Tracklist

1. Intro: The Infinite Fall

2. Holy Sawdust

3. Natural Selection

4. TEC 9

5. Landing Of Another World

6. Falling In The Abyss

7. The Endless Storm

8. The Endless Shockwave

9. Sirius (Alpha Majoris)


Link

Consulta l'archivio per: DRAWING DEAD

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.