FIDES INVERSA – Mysterium Tremendum et Fascinans

Pubblicato il 04/01/2015 da
voto
7.0
  • Band: FIDES INVERSA
  • Durata: 00:51:23
  • Disponibile dal: 31/10/2014
  • Etichetta: World Terror Committee
  • Distributore:

In cinque anni – tanti ne sono trascorsi dalla pubblicazione del debutto “Hanc Aciem Sola Retundit Virtus” – i Fides Inversa hanno mutato forma, passando da un suono sulla scia di Marduk e vecchi Watain ad uno stile più sfuggente ed emotivo su questo nuovo “Mysterium Tremendum et Fascinans”. Non mancano voglia di sperimentare e ispirazione ai black metaller capitolini, capaci di scrivere pezzi semplici e stratificati allo stesso tempo, con uno screaming spontaneo e cangiante, ritmiche variegate e melodie ben dosate. Queste ultime meritano una menzione a parte: molte volte sembrano quasi non esserci neppure, considerata l’aggressività che il gruppo costantemente esprime, ma quando la velocità cala un po’ non è difficile imbattersi in pregevoli intrecci chitarristici, spesso così duttili da inglobare sia dissonanze che toni elegiaci. “II” è una buonissima dimostrazione di come una canzone possa aggredire, crescere ulteriormente di intensità e poi sfumare delicatamente in maniera così semplice e naturale da annullare le transizioni tra i vari movimenti. Ogni tanto si sentono ancora echi della scuola svedese, ma in più punti di “Mysterium…” la formula adottata dal duo romano sembra una fusione tra le progressioni ritmiche dei Gorgoroth e l’estro chitarristico dei sempre più affermati Inquisition, con l’aggiunta di un tocco più personale rappresentato dalla voce di Omega A.D., particolarmente espressiva in tracce come “III”. Altri brani, invece, avrebbero necessitato di una “asciugata”, vista la loro durata importante (e forse eccessiva), ma è anche vero che non si può dire che il disco venga presto a noia, visto il buon numero di registri messo in mostra. Per i Fides Inversa si tratta senza dubbio di un ritorno in scena più che dignitoso. Questa è una band giovane e che pare avere ancora altro da dire.

TRACKLIST

  1. I
  2. II
  3. III
  4. IV
  5. V
  6. VI
  7. VII
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.