MANDRAGORA SCREAM – Luciferland

Pubblicato il 07/03/2013 da
mandragora scream - luciferland - 2012
voto
5.0
  • Band: MANDRAGORA SCREAM
  • Durata: 00:51:31
  • Disponibile dal: 21/11/2012
  • Etichetta: Lunatic Asylum Records
  • Distributore:

“Luciferland” è il quinto album sulla lunga distanza dei toscani Mandragora Scream, all’attivo da una quindicina di anni. Dopo una pausa dovuta a problemi di salute, la leader Morgan Lacroix ci presenta il nuovo concept, ambientato nella città che diede i natali agli Dei, una sorta di Atlantide, la città da cui tutto nacque. Accantonate le sonorità electro-goth di “Volturna” a favore di una impostazione più vicina al gothic rock, il nuovo “Luciferland” è la prova di una band leggermente sfilacciata, che fatica a proporre pezzi interessanti, impegnata com’è a cercare ispirazione su lidi diversi. Non ci siamo se parliamo di industrial metal (“The Illusionist”), se parliamo di gothic rock (“The Veil Of Neith”). Le vocals sono al 99% ritoccate in digitale, donando al tutto quel velo di fastidio/irritazione che solo i vecchi Skylark sapevano darci, ed i pezzi faticano ad arrivare ad una conclusione degna per il loro eccessivo frazionamento. Non siamo mai stati seguaci della proposta dell’act toscano, ma giunti a “Luciferland” ci chiediamo se la longevità della band abbia delle reali basi artistiche o sia solo dettata dalla perseveranza dei suoi membri. Ci troviamo francamente in imbarazzo in alcuni frangenti, specialmente quando a trovate interessanti vengono accostati, oseremmo dire casualmente, inserti inutilmente ‘tamarri’. E, fidatevi, per arrivare alla fine di questi quattordici brani bisogna essere davvero convinti. Non dubitiamo che i die hard fan dei Mandragora Scream avranno questa costanza, ma non riusciamo ad immaginare questo “Luciferland” sugli scaffali di uno qualsiasi degli estimatori della buona musica, qualsiasi sia il genere.

TRACKLIST

  1. The Chant Of Furies
  2. Hekate - En Erebos Phos
  3. Persephone
  4. Anubis
  5. The Illusionist
  6. Medusa
  7. The veil of Neith
  8. Six Grains Of Pomegranate
  9. Night's Master (Azhrarn & Sivesh)
  10. Lamia
  11. Love For Endymion
  12. Lucifer’s Ballade
  13. Titan - Extraterrestrial Suicide
  14. Lucifer’s Lullaby
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.