NEWSTED – Heavy Metal Music

Pubblicato il 06/08/2013 da
newsted - heavy metal music - 2013
voto
8.0
  • Band: NEWSTED
  • Durata: 00:57:03
  • Disponibile dal: 05/08/2013
  • Etichetta: Spinefarm
  • Distributore: Universal

L’album di debutto di Jason Newsted è una ventata di freschezza nel thrash metal. Il genere da anni vede i gruppi storici primeggiare sulle nuove leve con prodotti che però sono oneste riproposizioni del repertorio storico, senza rischi o azzardi di sorta. Di contro, le band giovani non riescono – salvo rarissimi casi – a recidere il cordone ombelicale della derivazione. Una boccata d’aria arriva da questo “Heavy Metal Music”, primo lavoro su lunga distanza del gruppo di Jason Newsted. Imperniato su un thrash metal tecnico e ordinato, mai troppo rapido, con venature heavy, il disco – dove il basso questa volta si sente, eccome – ci regala un’ora di musica che si candida ad essere il miglior prodotto del genere di quest’anno. Conosciamo già le canzoni “King Of the Underdogs”, “Soldierhead”, i migliori episodi dell’EP “Metal” edito ad inizio anno, qui riproposte al loro meglio, cui si aggiungono tante altre ottime canzoni. “Heroic Dose” è pervasa da un riffing duro che concede melodia solo in sede di arrangiamento, quando la chitarra ruba la scena ma non troppo visto che il basso è sempre roboante a dettare il ritmo. Brano super. “…As the Crow Flies”  non è da meno, esaltando la prova di Jason al microfono, un misto di rudezza e profondità vocale che trova finalmente il giusto spazio. Chi si aspettava su questo disco qualche episodio veloce e furioso rimarrà forse deluso. La massima velocità concepita da Newsted è quella di “Long Time Dead”, un up-tempo morbido e dalla struttura molto ampia, brano che comunque è da headbanging. A metà disco arriva la gemma “Above All”, canzone cadenzata, sfacciatamente melodica, spudoratamente heavy ma che, lo confessiamo, ci piace veramente molto. Le linee vocali melodiche sovrastano, assieme al basso, il resto degli strumenti non solo a livello di suoni, ma proprio a livello di qualità. Presente anche una semi-ballad, “Nocturnus”, canzone oscura dal pachidermico riffing intervallato ad arpeggi acustici, altro brano che finirà con molta probabilità in scaletta dal vivo. L’ultima composizione di cui vi diamo conto è “Kindevillusion”, concentrato di energia che rinvigorisce l’ascolto di fine album. Uno dei più fedeli paladini del thrash metal duro ci regala, quindi, in questa calda estate 2013, la colonna sonora ideale: “Heavy Metal Music”. Senza usare improbabili iperboli, Jason suona musica dura – perché tale è, detrattori di professione a parte – e anche se il suo collo non può più girare come una volta, quando la sua lunga e mossa chioma volteggiava sui palchi di tutto il mondo al suono delle canzoni che noi tutti abbiamo amato ed amiamo, ha scritto un album per far girare il nostro di collo. Regalatevi una bella estate, regalatevi i Newsted, heavy thrash metal dai suoni gentili.

TRACKLIST

  1. Heroic Dose
  2. Soldierhead
  3. ...As the Crow Flies
  4. Ampossible
  5. Long Time Dead
  6. Above All
  7. King of the Underdogs
  8. Nocturnus
  9. Twisted Tail of the Comet
  10. Kindevillusion
  11. Futureality
  12. The Differents"
17 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.