SODOM – Epitome Of Torture

SODOM – Epitome Of Torture

I Sodom hanno smesso di stupirci veramente già da un po’, ma è altrettanto vero che, se trovati in buon momento di forma, i tedeschi siano ancora in grado di regalare un buon album. “In War And Pieces”, grazie a qualche accorgimento nel songwriting e ad una produzione rinnovata, due anni fa rappresentò una gran bella sorpresa e il nuovo “Epitome Of Torture” – come illustrato nel nostro track by track in anteprima – prova puntualmente a seguirne la scia, pur senza lambire gli stessi livelli di freschezza e coinvolgimento. Comunque, si tratta di un ascolto piacevole: “Epitome…”, a dispetto di un paio di episodi scritti col cosiddetto “pilota automatico”, non mostra quegli evidenti segni di decadenza che avevamo trovato in un “Sodom” o in alcune parentesi di fine anni ’90. Certo, qui non vi è la ferocia destabilizzante degli indimenticabili esordi, così come è da tempo tramontato il periodo del thrash caustico e al tempo stesso chirurgico dei vari “Persecution Mania” ed “Agent Orange”; al contrario, siamo alle prese con un sound maggiormente cangiante, che prova a combinare quell’ignoranza per cui i Nostri sono da sempre famosi con ritmiche e formule più varie e controllate – forse ormai indispensabili per dei musicisti che non sono più dei ragazzini. Fra una title track, una “Into The Skies Of War” e una “Tracing The Victim” c’è di che essere soddisfatti: nonostante l’affollamento di gruppi che ne seguono il dettato estetico e musicale, i Sodom tengono il passo e restano una realtà dignitosa, che è consapevole di quello che sta facendo e che – oggi più che in altre occasioni – è attenta ai dettagli. Provatelo, se avete particolarmente apprezzato “M-16″ e “In War And Pieces”.



Informazioni Album

Durata: 00:39:58

Disponibile dal: 26/04/2013

Etichetta: SPV Records

Distributore: Audioglobe

Tracklist

1. My Final Bullet

2. S.O.D.O.M.

3. Epitome Of Torture

4. Stigmatized

5. Cannibal

6. Shoot Today - Kill Tomorrow

7. Invocating The Demons

8. Katjuscha

9. Into The Skies Of War

10. Tracing The Victim


Link

Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: SODOM

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • http://www.facebook.com/DarkDiscipleLegacy Genny Dark-Disciple Giansante

    Beh non vorrei fare polemica ma mi sembra un pò scarna come recensione….

  • http://twitter.com/LFilisetti Luca Filisetti

    C’é linkato il track by track che la amplia e la completa.

  • diableria_

    Più che altro 7/10 è maleducazione del popolo italiano. Un album con un simile livello di ‘gnoranza, con un basso così obeso e con QUESTO zio Tom merita almeno un 12. O un 13.

  • Lawless

    Non aggiunge nulla al genere, e il loro singolo stigmatized ha tipo uno dei riff più abusati della storia del metal, bellino il pezzo eh, ma pilota automatico + fiera del more of the same. E’ un album carino, ma ha diversi filler, e a mio parere stanca presto. Rispetto al precedente è meno convincente ( senza scomodare i capisaldi del gruppo)

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=100002418852489 Gianmaria Mustillo

    Stigmatized? Scusa? Mi sono perso un brano? hahahaha