THE AVALANCHE DIARIES – Hic Sunt Leones

THE AVALANCHE DIARIES – Hic Sunt Leones

Un simpatico cervello sanguinolento servito su una tavola ben apparecchiata è il biglietto da visita dei The Avalanche Diaries, formazione romana attiva dal 2011. Non ci vuole molto a capire dove andranno a parare questi ragazzi, basti vedere le foto promozionali per “Hic Sunt Leones” o la sua copertina stessa, chiaramente ispirata ad una tendenza moderna esplosa negli ultimi anni con l’immaginario collettivo di band quali Bring Me The Horizon, Suicide Silence e compagnia bella. A dir la verità, questi ragazzi, musicalmente parlando, si rifanno molto più all’operato recente di una band come gli August Burns Red, dimostrando di essere in possesso di un buon bagaglio tecnico ma, al tempo stesso, sacrificarlo per favorire un approccio più diretto e leggero, dando libero sfogo alla tradizionale forma canzone. Dieci tracce che vanno dritte al sodo e che ci mostrano tutti i pregi e difetti della proposta, impreziosita da una scorrevolezza tutto sommato fluida e da suoni più che buoni. I problemi emergono nelle strutture ripetitive e nel continuo uso di breakdown degni di rimanere nell’anonimato più totale, a maggior ragione se contrapposti ad esplosioni elettroniche dall’efficacia più che consolidata: pezzi come “Overlap Each Other” e “Say It With T9″ si nutrono fin troppo di questo tipo di scelte, finendo per indebolire qualitativamente l’intera tracklist. Continuità e una piccola rivisitazione in fase ritmica sono gli elementi sui quali dovranno lavorare questi ragazzi, ai quali serve indubbiamente più tenacia e la consapevolezza di poter dare di più in termini di impatto sonoro, magari incorporando l’uso di influenze thrash, preziose per un risultato finale dall’amplio mordente. Questa è la strada che consigliamo di imboccare, anche perché, diciamocelo, non si sente proprio il bisogno di tutta questa melodia, o peggio ancora, di avere degli Attack Attack! o degli Eskimo Callboy in salsa italiana.



Informazioni Album

Durata: 00:35:18

Disponibile dal: 02/09/2012

Etichetta:

Distributore:

Tracklist

1. Enough To Break The Ice

2. Overlap Each Other

3. Gehenna

4. Last Girl (I Swear!)

5. 16 Days Of Light

6. Say It With T9

7. Rebirth

8. Worthy To Me

9. Simul Stabunt, Simul Cadent

10. We Are


Link

Consulta l'archivio per: THE AVALANCHE DIARIES

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.