U.D.O. – Thunderball

Pubblicato il 11/03/2004 da
voto
7.0
  • Band: U.D.O.
  • Durata:
  • Disponibile dal: 29/03/2004
  • Etichetta: AFM Records
  • Distributore: Audioglobe

La vecchia roccia tedesca non ha alcuna intenzione di gettare la spugna, e continua imperterrita a sfornare dischi su dischi con coerenza e passione nei confronti dell’heavy metal più puro e incontaminato. Il rispetto che provo per questo personaggio è davvero molto, visto che in venticinque anni di carriera ha dato il suo notevole e determinante contributo al genere, sia con gli Accept sia con gli Udo. Ovviamente, questo Thunderball non sposta minimamente le coordinate stilistiche dettate dal piccolo grande singer, alternando brani da puro headbanging come la stessa “Thunderball” e “Hell Bites Back” (dotata di un killer riff da capogiro!), a brani relativamente più ragionati, come l’anthemica “The Magic Mirror” dove il riffing dal flavour “zeppeliniano” si fonde perfettamente con l’interpetazione piuttosto melodica del singer tedesco. Discorso a parte per la divertente “Trainride In Russia”, song ballabile con tanto di fisarmonica (!) dove Mr. Dirkschneider si cimenta con successo in una strofa in lingua russa. Ottima la prestazione dei musicisti che si dimostrano particolarmente affiatati nell’esecuzione dei pezzi presenti nel lavoro (notevoli le ritmiche dettate dai chitarristi Igor Gianola e Stefan Kaufmann). Certamente questo platter, pur non essendo affatto innovativo (in fondo è giusto così!), risulta altamente godibile rimanendo impresso sin dal primo ascolto, grazie alle sue potenti ed accattivanti melodie. Ennesimo bersaglio centrato dal combo germanico!

TRACKLIST

  1. Thunderball
  2. The Arbiter
  3. Pull The Trigger
  4. Fistful Of Anger
  5. The Land Of The Midnight Sun
  6. Hell Bites Back
  7. Trainride In Russia (Poezd Po Rossii)
  8. The Bullet And The Bomb
  9. The Magic Mirror
  10. Tough Luck II
  11. Blind Eyes
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.