ARCH ENEMY: ascolta la cover dei JUDAS PRIEST “Breaking the Law”

Di seguito è possibile ascoltare “Breaking The Law” dei JUDAS PRIEST interpretata dagli ARCH ENEMY, la traccia è presente come bonus track nell’edizione giapponese del nuovo album intitolato “War Eternal” già uscito in Giappone e che sarà disponibile da domani 9 giugno in Europa.

arch enemy - war eternal - 2014



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: ARCH ENEMY

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Il solito Redz

    Brutta a dir poco

  • SilentScream

    ridicola

  • Simone Re

    Io la trovo interessante, la cover non dovrebbe essere copia dell’originale ma un’interpretazione rivista.

  • sciacallo010

    Non mi piace molto e, se da una parte sono assolutamente d’accordo che una cover dovrebbe essere un’interpretazione rivista piuttosto che una copia dell’originale (che difficilmente potrebbe essere meglio), un minimo della canzone originale (a parte il testo ovviamente) andrebbe mantenuto, questa non c’entra una sega.

  • Bastian Contrario

    minchia che scelta interessante.. se vabbè…almeno non è una stampa dell’originale, però boh sembra che si conoscano sempre le stesse canzoni

  • Simone

    Quando i Nevermore hanno coverizzato The Sound of Silence di Simon and Garfunkel l’hanno stravolta, e hanno tirato fuori un cazzo di capolavoro. Gli Arch Enemy prendono Breaking the Law e ne fanno…una cagata? No, ne fanno semplicemente un pezzo identico a qualsiasi pezzo di death metal melodico svedese, perfetto nell’esecuzione quanto completamente privo di interesse. Perfettamente in linea con la produzione Arch Enemy dell’ultimo decennio o piú, insomma

  • Gian Claudio Battaglia

    sono alla frutta

  • Gian Claudio Battaglia
  • Manuel Andreotti

    Semplicemente imbarazzante…

  • Lurenz Upyourass

    le donne dovrebbero stare in cucina…e magari senza guidare un suv

  • Bastian Contrario

    quella cover che dici è una genialata

  • Antonio Cappa

    Ragazzi, fa schifo. Proprio come rivisitazione. Non ci siamo.

  • spauracchio

    non so se ridere o vomitare

  • Davide Uror Marzocchi

    Ben detto, ma questi sono i Nevermore non una band ridicola come gli Arch Enemy, cover mostruosamente schifosa, poi un pezzo così semplice l’hanno voluto caricare troppo.
    Un’altra cover sempre dei Simon and Garfunkel proposta nel proprio genere che è immensa è questa qui https://www.youtube.com/watch?v=PemnxaPXfMk

  • robaccia

    tutt’e due insieme.

  • Fomentor

    Ne è passato di tempo da Aces High suonata in Si e con tanta tanta cattiveria eh?

  • Christophe Bianchi

    Questa non è una cover, ma è una variazione..

  • spauracchio

    giusto..mi scambieranno per epilettico ma ne varrà la pena

  • robaccia

    è un duro mestiere, ma qualcuno lo deve pur fare. Sii forte.