AVENGED SEVENFOLD: aiuti economici ai dipendenti di Metal Hammer UK licenziati

Pubblicato il 22/12/2016

Dopo la notizia della bancarotta della Team Rock e la conseguente possibile chiusura delle riviste musicali inglesi Metal Hammer, Classic Rock e Prog, non si sono fatte attendere le iniziative di solidarietà verso i 73 dipendenti tra impiegati e giornalisti che hanno perso il lavoro. Oltre a una campagna di crowdfunding lanciata da Ben Ward degli ORANGE GOBLIN appositamente per fornire loro sostegno economico nel periodo in cui saranno senza stipendio, ecco che arrivano anche i primi aiuti da parte degli artisti. Secondo quanto riportato da The Pulse Of Radio, gli AVENGED SEVENFOLD hanno fatto la loro donazione e hanno dichiarato:

“Ora che Metal Hammer è andato, il metal e il rock si allontaneranno dalla gente comune. Alcuni credono che la musica heavy metal debba stare a un livello underground ma noi no. Questo tipo di musica significa tantissimo per molti, noi inclusi. La nostra musica deve essere aperta a tutti e perdere Metal Hammer è un duro colpo per tutti noi. […] Abbiamo conosciuto molta ottima gente alla Team Rock nel corso degli anni e siamo certi che troveranno presto un altro lavoro. Ora però speriamo che possiate aiutare attraverso questa campagna di crowdfunding chi ha dedicato la propria vita a promuovere la nostra musica preferita. E’ brava gente che non merita questo proprio prima di Natale. Abbiamo donato 1000 sterline speriamo che possiate fare anche voi la vostra piccola parte”.

avenged-sevenfold-band-2016

12 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.