I BELLISSIMI DI METALITALIA.COM: ecco i dischi Bellissimi del 2013!

Stiamo incominciando ad entrare nel vivo di questo 2014 metallico, con le prime tournée ad arrivare da noi…ma ci pare giusto guardare un’ultima volta indietro, al trascorso 2013, per riassumere un po’ le pubblicazioni della nostra apprezzata rubrica de I Bellissimi.
Ecco di seguito i trentasei album seminali-che-dovreste-avere-per-forza che abbiamo scelto l’anno scorso per voi.
Quale il più apprezzato? Quale quello che non c’entra proprio per niente? Quale quello che non vi aspettavate?
Diteci la vostra e, magari, provate a suggerirci qualche vostro disco Bellissimo!

La Redazione di Metalitalia.com

01/01 – “Dark Recollections” – CARNAGE
11/01 – “The Sun Of Tiphareth” – ABSU
21/01 – “Jesu” – JESU

01/02 – “Under The Sign Of The Black Mark” – BATHORY
11/02 – “Led Zeppelin IV” – LED ZEPPELIN
21/02 – “City” – STRAPPING YOUNG LAD

01/03 – “The Downward Spiral” – NINE INCH NAILS
11/03 – “Rage Against The Machine” – RAGE AGAINST THE MACHINE
21/03 – “Far Beyond Driven” – PANTERA

01/04 – “Digital Dictator” – VICIOUS RUMORS
11/04 – “Night Of The Demon” – DEMON
21/04 – “Above The Light” – SADIST

01/05 – “Look At Yourself” – URIAH HEEP
11/05 – “Australasia” – PELICAN
21/05 – “Houdini” – MELVINS

01/06 – “Souls At Zero” – NEUROSIS
11/06 – “Ancient God Of Evil” – UNANIMATED
21/06 – “The Divine Wings Of Tragedy” – SYMPHONY-X

01/07 – “The Dark Saga” – ICED EARTH
11/07 – “Blood Ritual” – SAMAEL
21/07 – “Esoptron” – SEPTIC FLESH

01/08 – “Slipknot” – SLIPKNOT
11/08 – “Deliverance” – CORROSION OF CONFORMITY
21/08 – “The Sickness” – DISTURBED

01/09 – “Tunes Of War” – GRAVE DIGGER
11/09 – “To Mega Therion” – CELTIC FROST
21/09 – “Rebel Extravaganza” – SATYRICON

01/10 – “The Bleeding” – CANNIBAL CORPSE
11/10 – “The Inalienable Dreamless” – DISCORDANCE AXIS
21/10 – “Frost And Fire” – CIRITH UNGOL

01/11 – “Do We Speak A Dead Language?” – DOWNSET.
11/11 – “Mandylion” – THE GATHERING
21/11 – “Spreading The Disease” – ANTHRAX

01/12 – “Filosofem” – BURZUM
11/12 – “E Pluribus Funk” – GRAND FUNK RAILROAD
21/12 – “Sadness Will Prevail” – TODAY IS THE DAY



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: ABSU, ANTHRAX, BATHORY, BURZUM, CANNIBAL CORPSE, CARNAGE, CELTIC FROST, CIRITH UNGOL, CORROSION OF CONFORMITY, DEMON, DISCORDANCE AXIS, DISTURBED, DOWNSET, GRAND FUNK RAILROAD, GRAVE DIGGER, ICED EARTH, JESU, LED ZEPPELIN, MELVINS, NEUROSIS, NINE INCH NAILS, PANTERA, PELICAN, RAGE AGAINST THE MACHINE, SADIST, SAMAEL, SATYRICON, SEPTICFLESH, SLIPKNOT, STRAPPING YOUNG LAD, SYMPHONY X, THE GATHERING, TODAY IS THE DAY, UNANIMATED, URIAH HEEP, VICIOUS RUMORS

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Il solito Redz

    Per quanto riguarda i Bathory, aggiungerei alla rubrica in futuro (quasi) tutta la loro discografia :D ma se proprio dovessi fare dei nomi direi “Blood Fire Death”, “Blood On Ice” e “Nordland”

  • Mauro Marchelle

    Lordi – To Beast or Not To Beast? come può mancare?

  • Sarko

    Ma un disco che non sia hipster-metal o uscito prima ancora che metà di voi avesse i primi peli pubici no?

  • Skandu

    Ne sparo 3 anch’io…

    Death -Symbolic

    Meshuggah – Destroy Erase Improve

    Tool – Ænema

  • Simone Radici

    cosa ti sei fumato prima di scrivere questa boiata?
    Night of the Demon,Led Zep IV, Spreading the Disease E Pluribus,continuo?

  • ASD123

    io consigilo a tutti:

    Mutyumu: Ilya

    E’ uno di dischi più
    innovativi di sempre a mio avviso, anche se è più un “classical music
    crossover”. Da ascoltare solo se si è di mente apertissima alle
    sperimentazioni, alla musica classica e all’ambient

  • Bitter And Then Some

    aenima già recensito dal buon Alagna, idem DEI

  • Bitter And Then Some

    Tutti ottimi dischi, nulla da dire. Aspetto con ansia tra i bellissimi un disco dei tragedy e almeno uno degli skinny puppy. Mattia Alagna facci sognare !!

  • Frigo_a_legna

    Suggerimento scontato: “Images & Words” dei Dream Theater XD

  • Marco Gallarati

    Grazie Simone :)

  • اللعنة عليك

    Autotheism dei “the faceless”…

  • Kayako

    I RATM per quanto mi riguarda sono la morte della musica…Se dovessi scegliere un album andrei su the downward spiral, il disco degli anni 90.

  • Simone Radici

    figurati ;) è un dovere sottolineare nel vostro rispetto le c##ate che vengono scritte

  • Skandu

    Già recensiti…e allora?

  • Marcio

    Qualche consiglio:

    Esoteric – The Pernicious Enigma
    Disembowelment – Transcendence Into The Peripheral
    Immolation – Closer to a World Below
    Incantation – Onward to Golgotha

    Potrei continuare fino a dopodomani…

  • Bitter And Then Some

    E allora cosa ? Si parlava di suggerimenti per la rubrica bellissimi, e tu hai scritto tre dischi di cui 2 già recensiti anni fa.

  • Skandu

    Quindi non posso scrivere quelli che per me sono i “bellissimi” che preferisco(Che siano già recensiti o no)?ok…

  • EdoardoG

    Direi che “La Masquerade Infernale” non può assolutamente mancare in una rubrica simile, così come “Alternative 4″ degli Anathema.

  • Marco Gallarati

    Sugli Arcturus hai certamente ragione…’Alternative 4′ è già presente :)
    Questo elenco riguarda solo il 2013.

  • EdoardoG

    Hai ragione, scusami! Non mi ero accorto che ci fosse anche del 2012 ed è da un po’ che non seguo assiduamente MetalItalia. Comunque ho letto la recensione (tua tra l’altro) del disco e m’è piaciuta! E poi un’altra cosa: magari dei Celtic Frost metterei piuttosto “Into the Pandemonium” o anche “Monotheist”, anche se sono uno dei pochi che probabilmente considera quest’ultimo così fantastico come album.

  • sokinikos

    Grazie ma non ci riguarda…

  • MatMine

    Alive or just Breathing – KsE

  • grog

    Leviathan dei Mastodon

  • Kayako

    eh?

  • Alessandro Minato

    City Of Evil degli Avenged Sevenfold! (?)