DARK LUNACY: anteprima del nuovo album “The Day Of Victory”

Metalitalia.com, in collaborazione con Self, vi presenta in anteprima il nuovo disco dei DARK LUNACY,The Day Of Victory“. Prodotto dalla Fuel Records, curato dalla Madame Pateaux, registrato e mixato ai Plaster Studios, “The Day Of Victory“ si fregia della partecipazione di Paolo Ojetti (INFERNAL POETRY), ospite come backing vocals in alcuni pezzi, e di Giuseppe Cardamone (DUALITY, OLOFERNE) agli archi.

Qui sotto, in esclusiva su Metalitalia.com, è possibile ascolatre tre brani estratti dall’album – “Red Blocks”, “Sacred War” e “The Mystic Rail” – e leggere una breve introduzione da parte della band.

Red Blocks: “Una della tracce più emblematiche da ogni punto di vista. Testo molto intenso, che parla di un equilibrio di giustizia morale che la società ha ormai perduto perché troppo impegnata a sopravvivere. ‘Red Blocks’ racconta di sofferenza e di voglia di riscatto. Un ideale che caratterizza e anima tutto l’album e che si focalizza sulla forza del domani: i nostri figli”.

Sacred War: “Pezzo che si apre con il suono di un carillon. L’ innocenza, la purezza di un bambino, catapultato nel dolore della guerra, dei complotti politici, della cattiveria gratuita. Vittima di un mondo senz’anima che fieramente continua ad inondarci di falsi ideali. Un inno, ‘Sacred War’. Un canto di implorazione ad un repentino risveglio. Vivere o Morire. Agire per il bene della nostra vita, dei nostri fratelli, dei nostri figli, della nostra Patria. Combattere per una patria oggi più che mai ferita, debole, sofferente. Ecco dunque il cuore di un bambino privato dei sogni fino al giorno in cui si ritrova un uomo fantoccio. ‘Sacred War’ ci annuncia la chiamata della madrepatria”.

The Mystic Rail: “Dal punto di vista melodico, questo rappresenta la matrice Dark Lunacy. Il testo è forse il più intenso dell’album. Da ascoltare in religioso raccoglimento volgendo un pensiero agli ultimi di questo mondo”.

dark lunacy the day of victory promo 2014



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: DARK LUNACY

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Fab

    Semplicemente geniali!

  • Francisco Carreño Reyes

    genial son lo mejor DARK LUNACY quiero verlos otra vez en mexico

  • V.74

    Veramente ottime!