DEVIN TOWNSEND: “sono sicuro che i Metallica abbiano più soldi di Dio”

In una recente intervista di The Irish Times (di cui è riportato di seguito un estratto) con il musicista DEVIN TOWNSEND riguardo la possibilità che ha un gruppo di andare in tour solo quando si sia veramente pronti oppure se gli ultimi tour siano segnati in maniera forte da un’esigenza economica, l’eclettico artista ha tirato in ballo niente meno che…i METALLICA!

 

The Irish Times: In un mondo ideale, i musicisti dovrebbero poter far uscire dischi e suonare in tour solo quando ne abbiano veramente voglia e siano pronti, ma secondo te  la crisi dell’industria del disco lo ha reso praticamente impossibile?

Devin: “Certamente, è proprio così. Non penso di aver mai fatto qualcosa che sia dovuto interamente a fini commerciali. E’ anche vero che è quello che faccio per vivere, ho dei musicisti che comunque devo pagare e non ho scelto di certo un genere redditizio. Fortunatamente, la mia creatività per ora non subisce cali.  Se devo fare qualcosa sotto obbligo la faccio, però, data la possibilità, credo che sia più in linea col mio carattere personale registrare un disco ogni tre anni e andare in tour di tanto in tanto. […]”

The Irish Times: Ho visto non troppo tempo fa un’intervista dei METALLICA in cui Kirk Hammet diceva che dovevano andare in tour  per ragioni finanziarie nonostante siano milionari. Tu sapresti spiegare perchè?

Devin: “Sono sicuro che i METALLICA abbiano più soldi di Dio, ma hanno anche un bel po’ di persone cui dar di conto. Sono diventati come una grande famiglia col passare degli anni, ci sono un sacco di persone che hanno investito nel loro progetto. Per mantenere a galla la barca e permettere loro di fare quello che fanno devono essere sicuri che tutti abbiano uno stipendio per vivere.”

Devin Townsend - Band - 2011

 



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: DEVIN TOWNSEND

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • sciacallo010

    Beh, mica è lui che gli ha tirati in ballo

  • lepidottero

    Non solo, dal titolo – avendo estrapolato solo una frase – sembra polemico, invece quel che dice è assolutamente tranquillo.

  • http://www.facebook.com/rudymetallo Rudy Metallo Gonella Diaza

    oltre bad essere assolutamente normale… più che una famiglia sono una azienda… e anche piuttosto grossa posso immaginare… e come tutte le aziende avrà un bilancio da far quadrare

  • Edenspring

    Si sa che ormai sto sito sta diventando l’equivalente metallaro di Novella 2000

  • http://www.facebook.com/matteo.berra.39 Matteo Berra

    Dice solo la verità, più è grosso il gruppo più persone sono coinvolte al suo interno.

  • spauracchio

    grazie al cazzo che devono soldi a tutti

  • http://www.facebook.com/marco.gallarati.92 Marco Gallarati

    E’ che dobbiamo adeguarci alla media degli utenti -_-