EXODUS: svelata la tracklist di “Blood In, Blood Out”, pre-ordini disponibili

Gli EXODUS hanno pubblicato oggi la tracklist del nuovo album Blood In Blood Out” la cui uscita è prevista per il prossimo 10 Ottobre su Nuclear Blast. Il disco è stato prodotto da Andy Sneap e segna il rientro in formazione del cantante Steve “Zetro” Souza dai tempi di “Tempo Of The Damned del 2004.

Queste il commento del chitarrista Gary Holt a proposito della propria band:

“Quando stavo lavorando al disco, ero seduto a guardarmi delle serie tv tipo “Gangland” e tutti questi reality show con gente rinchiusa stile prigione. E ho pensato ‘Si, questi sono come gli EXODUS. E’ fratellanza. Dai il sangue per entrare, dai il sangue per uscire. Faccio questo tipo di musica da quando ero un teenager e continuerò a farla fino a quando fisicamente non ce la farò più”.

“Blood In, Blood Out” tracklist:

01 – Black 13
02 – Blood In, Blood Out
03 – Collateral Damage
04 – Salt The Wound
05 – Body Harvest
06 – BTK
07 – Wrapped In The Arms Of Rage
08 – My Last Nerve
09 – Numb
10 – Honor Killings
11 – Food For The Worms

Si può prenotare l’album a questo indirizzo: http://smarturl.it/EXODUS-BloodIn

exodus - blood in blood out - 2014



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: EXODUS

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Il solito Redz

    FATECI SENTIRE QUALCOSAAAAA!

  • Anonimo 731

    Cazzooooooooooo!

  • executioner341

    Sono contento certo ma…….non compro più niente a scatola chiusa dal ’94 quando ho comprato “Youthanasia”……

  • andrea1311

    “Youthanasia” per me rappresentava ancora una band al top anche se mostrava i primi sintomi di insofferenza e la voglia di spingersi oltre.Per quanto riguarda il comprare(ma c’è chi lo fa ancora oggi?)a scatola chiusa ti do ragione,troppe ciofeche mi sono ritrovato con il tempo…

  • andrea1311

    Gary Holt ha ragione per ciò che riguarda gli Exodus,ormai da anni la SUA band,ma dovrebbe riconoscere che tra cambi di line up,lavori non sempre all’altezza del nome e stop forzati il gruppo ha perso quel treno da cui tanti non sono mai scesi e che molti hanno preso successivamente per tornare alla ribalta.Mi sono sempre chiesto come non sia stato possibile inserire gli Exodus in progetti tipo i Big Four….un motivo ci sarà.

  • executioner341

    ….purtroppo per me ha segnato una svolta…….ricordo di aver sentito il primo singolo “Train Of Consequence” su una rivista nuova che si chiamava “Thunder”……ricordo perfettamente dopo 20 anni l’amaro in bocca…..avevo 16 anni, li avevo visti l’anno prima e per me erano Idoli…..ma poi si cresce e tutto cambia :-)