FIVE FINGER DEATH PUNCH: grande successo nelle classifiche mondiali

Riceviamo e pubblichiamo:

THE WRONG SIDE  OF HEAVEN AND THE RIGHTEOUS SIDE OF HELL VOL. 1 dei FIVE FINGER DEATH PUNCH è l’album rock #1 in USA, U.K. Germania, Canada, Australia, e altri Paesi

L’album entra al 2° posto della classifica americana con 113,000 copie vendute e si piazza al # 3 in Canada, #4 in Germania, #21 in UK, e al #12 Mid-Week Chart australiana.

Il primo singolo “Lift Me Up” (Featuring Rob Halford dei Judas Priest) è ancora al #1 dell’Active Rock Radio per la terza settimana consecutiva

L’acclamata band hard rock Five Finger Death Punch con il nuovo album The Wrong Side Of Heaven And The Righteous Side Of Hell Volume 1 (Eleven Seven) ottiene un successo globale. Il disco debutta al #2 negli Stati Uniti, al #3 in Canada, al #4 in Germania, oltre ad ottenere ottimi piazzamenti nelle classifiche di altri paesi. Il primo singolo “Lift Me Up” (featuring Rob Halford dei Judas Priest) (http://www.youtube.com/watch?v=X-2yuGgp_U8) è al #1 in America nell’Active Rock chart per la terza settimana consecutiva.
Tutto ciò stride con il pensiero che “il rock sia morto” poiché la band è riuscita ad ottenere il quarto disco d’oro consecutivo dopo i successi di The Way of The Fist (2007), War Is The Answer (2009) e American Capitalist (2011). Le vendite dei singoli hanno superato i quattro milioni e mezzo.
Wally Van Middendorp, General Manager International di Eleven Seven Music Group, dichiara: “Le vendite globali della prima settimana e le posizioni nelle classifiche di tutto il mondo mostrano che il duro lavoro paga sempre e che la grande musica rock può avere un grande pubblico”.

Oltre a Rob Halford dei Judas Priest, gli ospiti speciali del disco sono Tech N9ne su un’inattesa cover di LL Cool J “Mama Said Knock You Out”, Maria Brink degli In This Moment su “Anywhere But Here”, Jamey Jasta degli Hatebreed su “Dot Your Eyes” eMax Cavalera dei Soulfly su “I.M. Sin”. L’album è stato pubblicato in diversi formati, tra cui una deluxe edition con un CD dal vivo contenente quindici canzoni, PURGATORY [Tales From The Pit], con una t-shirt in edizione limitata. Attraverso il web store della band è disponibile un’edizione speciale con svariati gadget.

La band ha appena concluso il Rockstar Energy Drink Mayhem Festival di cui era headliner con Rob Zombie. Il 15 settembre partirà il tour americano THE WRONG SIDE OF HEAVEN. Vedremo i Five Finger Death Punch dal vivo il 23 novembre al Forum di Assago (MI) con gli Avenged Sevenfold.

The Wrong Side Of Heaven And The Righteous Side Of Hell Volume 2 verrà pubblicato in autunno.

Five Finger Death Punch - band - 2013



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: FIVE FINGER DEATH PUNCH

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • NickBodom

    grandi!!

  • Manuel Marras

    Meritatissimo. Devo vederli headliner prima o poi

  • Manuel Andreotti

    Avrò pure 34 primavere, ma mi vado a godere sia loro che gli A7X a Milano!

  • wrathchild89

    wow in Italia solo io ho comprato il CD?!

  • Davide Buzzi

    a Formentera, l’anno scorso, su radio rock(? non ricordo il nome esatto) passava spasso coming down. In pratica li hanno messi allo stesso piano di breaking benjamin e 3 doors down. Non male affatto!

  • MaestroDiBurattini

    Primi 2 album molto migliori degli ultimi 2. Sonorità più heavy e vocalità molto più dirompente, ora sono diventati la classica band da teenager! Ce ne sono altre 500000 in giro così

  • Claudiano Casadei

    è vero! l’ultimo album è una porcata… che peccato

  • Pasqualone

    e te credo è stato scritto apposta per ste baggianate de classifiche! Io musica del genere non la supporterei

  • Manuel Andreotti

    Fino a quando l’Italia sarà piena di gente come il “fenomeno” qua sotto che rompe le palle a tutte le band “nuove”, dovremmo accontentarci del poco che abbiamo…

  • Manuel Andreotti

    …e non mi riferisco a Davide Buzzi…

  • Pat Hellion

    Mah…per ora non mi hanno detto molto…aspettiamo e vediamo.