FLAME FEST 2013: dopo COAL CHAMBER altre conferme

Di seguito il comunicato Live Nation:

 

Si arricchisce il cast del metal fest in scena al Live di Trezzo il 19 Giugno: si aggiungono infatti ai riuniti COAL CHAMBER altre tre straordinaire bands, ovvero ASKING ALEXANDRIA, THE SWORD e CHELSEA GRIN!

Gli inglesi ASKING ALEXANDRIA sono reduci da una fortunata apparizione italiana che li ha resi il vero fenomeno metal del momento; la band si collocherà infatti nella seconda posizione piu’ alta del bill, a testimonianza del grande interesse intorno a se.

Ad aprire la serata lo stoner dei texani THE SWORD ed i micidiali CHELSEA GRIN.

Presto altre grandi sorprese!!

Di seguito i dettagli dello show:

FLAME FEST 2013
Feat.
COAL CHAMBER – Reunion Tour
ASKING ALEXANDRIA
THE SWORD
CHELSEA GRIN
19.06 TREZZO SULL’ADDA (MI) Live Club

Apertura porte: 17.00
Inizio concerti: 18.00

Prezzo del biglietto in prevendita: € 25,00 + diritti di prevendita
Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: € 30,00

Biglietti in vendita.

LIVENATION.IT
FACEBOOK.COM/LIVENATIONIT
TWITTER.COM/LIVENATIONIT

flame fest 2013 - locandina provvisoria



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: ASKING ALEXANDRIA, CHELSEA GRIN, COAL CHAMBER, THE SWORD

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • http://www.facebook.com/hari.digiangiacomo Hari Di Giangiacomo

    il festival dei froci

  • livinitup

    Già…in pratica hanno aspettato la fine della serata di ieri degli AA per confermare loro e il resto dei loro amichetti metalcore. Peccato,i Coal Chamber non meritano opener così inadeguati,ero interessato ad andare ma un mini-festival così perde ogni attrattiva x me. Spero che le altri grandi sorprese siano 2 guest di livello,non c’era proprio bisogno di chiamare quei 3 gruppi lì visto che c’è già ad aprile il The Mosh Lives tour per i fans del genere

  • Alexi

    I Chelsea Grin secondo me furono i migliori nella serata del concerto degli Asking Alexandria ai Magazzini nel 2011, prima di parlare se non conoscete, ascoltate.

    I The Sword suonano Stoner e Doom Metal, non c’entrano niente col Metalcore, ma voi vedete il nome Asking Alexandria e fate di tutta l’erba un fascio.

  • Io

    Perche’ scusa che c’entano gli asking alexandria con il metalcore o più in generale con la musica?

  • MirkoMetal

    in verità li rivedo volentieri i the sword, così me ne sto tranquillo quando li guardo, gli asking alexandria me ne starò fuori a berni na birra e chiaccherare e dopo mi darò al massacro coi coal chamber XD

  • http://www.facebook.com/people/Manuel-Marras/100003912374618 Manuel Marras

    Ma chiamare tipo gli hatebreed o i five finger death punch?? Mamma che merda ste band.. peccato i coal chamber meritano di più

  • Syward77

    Bill fatto male ma ideato per tirare su gente, i Gay Alessandria ormai sono una band che tira attira, peccato siano una sorta di boyband della scena GLEMO (glam+emo). i Chelsea sono diventati i loro cloni dunque ecco la scelta. i The Sword sono sacrificati, in mezzo a queste due band ormai trendiste. Peccato non era obbligatorio fare un bill Nu, ma sinceramente ci sono band più interessanti che non hanno ancora suonato in Italia. Certo possono piacaere o no ma gli AA e i CG hanno già date da Noi (i primi hanno suonato ieri)

  • Alexi

    Vengono riconosciuti come band metalcore, ognuno ha i suoi gusti, secondo me qualche pezzo buono l’hanno fatto, ma preferisco i Parkway Drive. Detto questo, potrei elencarti nomi di diverse band che qui vengono osannate, ma a me non piacciono. eppure non entro nelle news dedicate a loro per scrivere idiozie(mi riferisco per esempio al commento che è stato cancellato da uno dei moderatori), la critica ci sta, ma quando è sensata e rispettosa.

  • livinitup

    Occhio che hanno già bannato il primo commento per l’uso della parola gay. A quanto pare i moderatori di metalitalia,e glielo feci presente proprio io già in tempi non sospetti,continuano a non avere idea della valenza che assume quando proferita in una discussione sui band e generi musicali e non riescono a contestualizzarla quando la leggono,impauriti come sono da ricevere qualche ritorsione di qualche omosessuale random

  • Syward77

    io ironizzo se vedono che non vabene possono cancellare, non ci muoio :)

  • http://www.metalitalia.com/ maurizio borghi

    Se si ironizza sui gusti sessuali con determinati termini sul posto di lavoro sapete che si può essere anche licenziati? Detto questo capisco il contesto ma per me il linguaggio resta inappropriato

  • http://www.metalitalia.com/ maurizio borghi

    Nessuno dei due aprirebbe mai per i CC

  • spectral sorrow

    non capisco non c’è bisogno di sfottere se non vi piacciono x me gli asking spaccano e visto che ci sono pure i coal sto show non me lo perdo gli altri vadano pure affanculo

  • livinitup

    e allora mi dispiace ma dovete aggiornarvi un attimino sulle connotazioni di quel termine,a volte non ce ne sono molti altri da usare.Grazie x averlo cancellato,by the way,sempre molto simpatici

  • Syward77

    sarebbe giusto cancellare tutta questa conversazione, grazie.

  • http://www.facebook.com/people/Manuel-Marras/100003912374618 Manuel Marras

    I five finger death punch per come la vedo io potrebbero aprire per i CC, gli hatebreed in termini di vendita hai ragione forse no.. ma è un reunion tour e tutto ci può stare! come i bizkit hanno aperto al rock in idro per i faith no more o i linkin pork hanno suonato nel bill prima dei pumpkins al rock in rio.. e saprai bene anche tu che in termini di vendita c’è un abisso!! ma avvolte trasformano i bill in base a reunion,band più vecchie ecc… quindi si sarebbe benissimo potuto fare, sembra invece solo che la live quest’anno badi solo a pagare poco cachè ! così come al sonisphere potevano chiamarla direttamente ‘data headliner dei maiden’ in sto caso anzichè flame fest potevano direttamente fare la ‘data headliner dei coal chamber’

  • livinitup

    Perchè? Nel post che m’ha cancellato,ho sostenuto la mia opinione con rispetto e spiegando accuratamente come vanno le cose riguardo al linguaggio corrente e non mi pento affatto di tutte le volte,qui e fuori di qui,che ho fatto uso del termine “gay” in conversazioni di musica. La gente deve piantarla di essere meno permalosa e soprattutto meno fintamente politically correct,cosa c’entreranno poi i posti di lavoro…bò…siamo su un sito dove vengono lasciati passare insulti anche peggiori…