HELREIDH: pronti al ritorno

Riceviamo e pubblichiamo:

Dopo più di un decennio di attesa, e di difficoltà superate, Helreidh sono finalmente onorati e felici di annunciare che si sono concluse le registrazioni del nuovo album di cui annunciano il titolo: Fragmenta.

La Prog Symphonic Metal band consolidatasi attorno al nucleo originale di Luca Roggi alla batteria e Yorick alle chitarre, annovera nelle sue fila anche il bassista già vicino a Yorick nei Raising Fear Francesco “Frana” De Paoli, il cantate Max “The voile” Bastasi (il Geoff Tate degli Anarchy X) e il giovane ma incredibilmente dotato e attivo Aligi Pasqualetto (tuttora anche nella band di Aldo Tagliapietra delle Orme, nei Fireball, e nei T-Side).

L’album riserva alcune sorprese, come la produzione del celebre chitarrista padovano Alex De Rosso e la presenza di Gary Wehrkamp (Shadow Gallery, Amaran’s Plight, Ayreon, e molte varie altre collaborazioni) come ospite chitarrista e tastierista in uno dei brani. La presenza di Gary si deve alla lunga amicizia che lega Gary a Yorick, nata alla fine degli anni 90, quando con Gary, Yorick iniziò a costruire i primi brani di questo album.

Ancora non è possibile rivelare l’etichetta, ma presto la band si farà sentire con maggiori importanti informazioni.

Per maggiori notizie seguite la  band su Facebook (Facebook.com/helreidh), e su Reverbnation (Reverbnation.com/helreidh).



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: HELREIDH, RAISING FEAR, SHADOW GALLERY

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.