METALLICA, Lars Ulrich: “Ecco cosa ascoltava in tourbus Cliff Burton”

Pubblicato il 07/01/2017

Il batterista dei METALLICA, Lars Ulrich, in una recente intervista rilasciata al podcast Talk Is Jericho di Chris Jericho (FOZZY), ha parlato del defunto bassista Cliff Burton e dei suoi gusti musicali:

Cliff aveva studiato musica classica, quindi poteva parlarti tranquillamente di Bach, Beethoven o Tchaikovsky. Io e James Hetfield nel 1981 non è che parlassimo di musica classica… eravamo, diciamo, un po’ più limitati come vedute. […] Cliff amava l’energia, l’aggressività ma non credo che fosse un gran fan di band come gli IRON MAIDEN. Ricordo quando iniziammo a viaggiare con il tourbus e io mettevo su i MAIDEN o qualcosa di simile… non si alzava certo dal sedile e iniziava a fare headbanging. Io mettevo MAIDEN e DIAMOND HEAD, mentre lui ‘Rio Grande Mud‘ o ‘Degüello‘ degli ZZ TOP o qualche album degli YES che io non avevo mai sentito e mi chiedevo: ‘Eh?”. Lui adorava i JETHRO TULL e i POLICE, ascoltava sempre i POLICE“.

45 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.