MY DYING BRIDE: cambi di formazione

I MY DYING BRIDE si separano da Hamish Glencross, Calvin Robertshaw ritorna a far parte della band, di seguito i due comunicati.

“I MY DYING BRIDE fanno sapere che ci siamo separati dal chitarrista Hamish Glencross. La ragione può essere descritta solo come “differenze irriconciliabili”. Comunque auguriamo tutto il bene e la fortuna a Hamish per i suoi progetti futuri ”

“Che altro possiamo dire? Calvin è uno dei chitarristi originali della band che ha aiutato i MY DYING BRIDE a essere quello che sono. Lo abbiamo convinto a tornare e siamo sicuri che il prossimo album sarà un successo.”

Attualmente i MY DYING BRIDE stanno componendo brani per il successore di “A Map Of All Our Failures” del 2012.

My Dying Bride - A Map Of All Our Failures - 2012



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: MY DYING BRIDE

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Syward77

    sono contentissimo, il ritorno di Calvin è un ottima cosa, almeno sulla carta per ora lo è, Hamish pur bravo non era in linea con la band e basta sentire le utlime produzioni che hanno diviso i fans. Tanto ha i promettenti Vallenfyre