ROB ZOMBIE, DUFF MCKAGAN, BILLY IDOL: al 10mo anniversario di Johnny Ramone (video)

Per celebrare la vita di Johnny Ramone (chitarrista dei RAMONES), uno speciale evento è stato organizzato il 24 agosto scorso all’Hollywood Forever Cemetery, dove il musicista è sepolto. Johnny è deceduto il 15 settembre 2004 dopo una battaglia durata 5 anni contro il cancro alla prostata. L’evento ha visto la partecipazione di Rob Zombie, Duff McKagan, Billy Idol, Steve Jones (SEX PISTOLS) assieme ad altri 3000 partecipanti.

“Siamo qui per una ragione, una sola ragione: celebrare il nostro caro amico Johnny Ramone,” ha detto Rob Zombie al pubblico. “Mi manca ogni giorno. Era un ragazzo meraviglioso. Non c’era nessuno come lui. Non c’è stato nulla come i RAMONES, ora noi siamo qui per Johnny, Joey, Dee Dee e Tommy.”

“Sono stato folgorato dai RAMONES,” ha detto Duff McKagan. “A 13 anni quando vivevo a Seattle, i RAMONES sono stati la prima band punk che ho visto suonare. Quindi 10 o 12 anno dopo, quando è uscito Appetite [For Destruction], ho avuto l’opportunità di conoscere i RAMONES. Rimarranno sempre i più grandi per me.”

Questi alcuni video amatoriali:



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: BILLY IDOL, GUNS N' ROSES, RAMONES, ROB ZOMBIE

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Maiale Metallico

    fantastica iniziativa..mi duole constatare i numerosi smartphone alzati in aria

  • andrea1311

    Ho apprezzato molto la musica di Billy Idol specialmente negli anni 80,tuttavia non ho mai trovato una gran connessione tra il punk vero e proprio(pur con tutte le sue sfaccettature)e le canzoni da lui proposte,che andavano secondo me verso tutt’altra direzione,pregne di melodie,spesso quasi pop,magari rese più grezze da un chitarrista favoloso come Steve Stevens.

  • luca

    grandi ramones,visti 20 anni fa. il concerto più lungo e doloroso della mia vita anche se è durato poco più di un’ora…1 2 3 4

  • Gino Bramo

    Steve jones ormai sembra Maurizio Mattioli in versione gggggiovane hipster.

  • renèferretti

    oddio è vero è enorme , s’è magnato tutta la famiglia