TILL DEATH: La Scena Thrash Tedesca Anni ’80 (2ª Parte)

A cura di Paolo Vidmar

Finalmente vi presentiamo la seconda parte dello speciale sulla scena thrash metal tedesca degli Anni ’80: stavolta siamo agli sgoccioli del decennio, il thrash metal è al suo culmine, non si contano gli album usciti nel biennio 1988-1989, eppure la fine inattesa è alle porte. Tutto, o quasi, verrà inghiottito con l’inizio degli Anni ’90; sembra di assistere alla scomparsa dei dinosauri. Pochi sono i gruppi thrash che non si estinsero, i più torneranno sulla scena dopo un decennio, ma tutto ormai sarà cambiato. A differenza della prima parte, in questo secondo e ultimo capitolo vi presentiamo soprattutto le release dei cosiddetti gruppi della ‘seconda generazione’.

Il thrash metal negli anni ’80 è stato il motore propulsore che ha dato la spinta al metal per arrivare ad estremismi sonori mai immaginati in precedenza. È stato l’ispirazione a molti dei generi che oggi fanno parte del calderone ‘extreme metal’. Ma in quegli anni c’è stato un paese in particolare che ha saputo creare una vera e propria scena con una sua identità ‘nazionale’ capace di lasciare un segno indelebile nella storia della musica metal che tanto amiamo: la Germania. Questo speciale, diviso in due parti, vuole ripercorrere a ritroso nel tempo ciò che allora è stato e ciò che ha rappresentato il thrash metal tedesco per i fan (i famigerati ‘thrashers’) di allora. Quando nelle città c’erano screzi (a volte vere e proprie risse) tra i glamster ed i thrasher, molta della musica ascoltata da questi ultimi proveniva proprio dalla Germania. Lo speciale in questione, dedicato a tutti i lettori di Metalitalia.com e soprattutto ai thrasher della vecchia guardia ancora in circolazione, non è nato con l’intento di riaccendere infuocate discussioni (in voga da decenni) su chi abbia fatto meglio tra Kreator, Sodom e Destruction o gettar benzina sul fuoco di altre simili diatribe, ma si propone come un’occasione per rivivere tutti insieme quel periodo per molti versi magico, quando non c’era internet, non c’era il CD, ma solo un paio di riviste e tanta voglia di underground (sia release che fanzine), quando (per lo più minorenni) ci si spostava con i mezzi pubblici di città in città per andare a conoscere altri thrasher, quando la scena metal esisteva davvero, quando era più unita dei giorni nostri, quando nessuno era sorpreso nel vedere un punk ascoltare i Kreator o un thrasher impazzire per gli Exploited. Alcuni di voi ricorderanno persino il giorno in cui hanno acquistato un determinato LP, un ricordo indelebile, là dove oggi, a furia di poter ascoltare e scaricare da internet dieci gruppi al giorno, di questi non ci si ricorda nemmeno il nome. Altri tempi, un altro mondo. Questo tentativo di ricostruire la scena thrash metal tedesca di allora vuole essere un lascito alle generazioni che non hanno vissuto per una semplice questione anagrafica la musica degli anni ’80, per cercare di indirizzarle a quelli che sono stati gli album più importanti di allora. Album da non dimenticare o da scoprire assolutamente perché ancora nel 2013 mantengono inalterato il loro fascino e la loro energia senza tempo. A Voi, gli ultimi grandi album del thrash metal teutonico!

THRASH ‘TILL DEATH !!!

Paolo Vidmar

 

ASSASSIN – “Interstellar Experience” – Steamhammer Records (1988)

ASSASSIN-INTERSTELLAR EXPERIENCE-1988

Dopo l’ottimo esordio “The Upcoming Terror”, i tedeschi Assassin fanno un notevole balzo in avanti con l’annichilente “Interstellar Experience”… CONTINUA

NECRONOMICON – “Escalation” – Gama (1988)

NECRONOMICON-ESCALATION-1988

La scena teutonica negli anni ’80 può contare, a parte la famosa ‘triade’, su diversi gruppi thrash metal emergenti e particolarmente interessanti… CONTINUA

EROSION – “Mortal Agony” – We Bite Distribution (1988)

EROSION-MORTAL AGONY-1988

Altra band tedesca underground poco considerata all’epoca, purtroppo, è quella degli Erosion, il cui potenziale esplosivo è stato ignorato in modo misterioso… CONTINUA

DESTRUCTION – “Release From Agony” – Steamhammer Records (1988)

DESTRUCTION-RELEASE FROM AGONY-1988

“Release From Agony” può essere considerato l’album più importante per la storia dei Destruction. Per tanti motivi… CONTINUA

DARKNESS – “Defenders Of Justice” – Gama (1988)

DARKNESS-DEFENDERS OF JUSTICE-1988

E’ innegabile che la città di Essen sia stata uno degli epicentri del thrash metal in Germania. La città a nord del Reno, infatti, oltre ad aver dato i natali ai Kreator, ha partorito altre band di buon livello tra cui i Darkness… CONTINUA

DESPAIR – “History Of Hate” – Century Media (1988)

DESPAIR-HISTORY OF HATE-1988

Può sembrar strano ma “History Of Hate” dei Despair, gruppo proveniente da Dortmund, è la release numero 1 della Century Media… CONTINUA

KREATOR – “Out Of The Dark… Into The Light” – Noise Records (1988)

KREATOR-OUT OF THE DARK-1988

“Out Of The Dark… Into The Light” è uno dei due EP rilasciati dai Kreator in tutta la loro carriera quasi trentennale. Esce nel 1988 in un momento cruciale per la storia del thrash metal e dei Kreator in particolare… CONTINUA

 

PROTECTOR – “Golem” – Atom H (1988)

PROTECTOR-GOLEM-1988

Davvero particolare la storia del gruppo thrash tedesco della cosiddetta ‘seconda ondata’ degli anni ’80 denominato Protector che esordì con la bomba chiamata “Golem”… CONTINUA

TANKARD – The Morning After – Noise Records (1988)

TANKARD-THE MORNING AFTER-1988

“The Morning After” è uno degli album più rappresentativi dei Tankard, uscito forse all’apice del successo della band teutonica. Unica sfortuna di “The Morning After” è quella di essere uscito dopo il capolavoro “Chemical Invasion”… CONTINUA

LIVING DEATH – “Worlds Neuroses” – AAARRG (1988)

LIVING DEATH-WORLDS NEUROSES-1988

Un gruppo che non può essere dimenticato, se si ripensa alla scena tedesca thrash metal degli anni ’80, è quello dei Living Death. “Protected From Reality” è il terzo album della band, quello più thrash metal assieme al predecessore “Metal Revolution”… CONTINUA

RISK – “The Daily Horror News… From The Lost Side Of The World” – Steamhammer Records (1988)

RISK-THE DAILY HORROR NEWS-1988

Una band che forse qualcuno di voi ricorderà è quella dei Risk. Il loro debutto “The Daily Horror News…” colpì se non altro per la copertina in cui i protagonisti erano alcuni animali della giungla, una scelta simpatica per un prodotto piacevole e divertente da ascoltare… CONTINUA

SODOM – “Mortal Way Of Life” – Steamhammer Records (1988)

SODOM-MORTAL WAY OF LIFE-1988

E’ giunto il momento per i Sodom di immortalare le proprie imprese distruttive su un palco. Dopo l’uscita di questo live album “Mortal Way Of Life”, anche gli altri gruppi della famosa ‘triade’, ovvero Destruction e Kreator, si sentiranno in ‘dovere’ di pubblicare un album dal vivo… CONTINUA

TOXIC SHOCK – “Change From Reality” – Metal Blast (1988)

TOXIC SHOCK-CHANGE FROM REALITY-1988

Tra i gruppi della ‘seconda generazione’ del thrash metal di casa germanica vogliamo ricordare anche i Toxic Shock, gruppo capace di lasciare subito un’impronta grazie al convincente debutto “Change From Reality”… CONTINUA

DESTRUCTION – “Live Without Sense” – Steamhammer Records (1989)

DESTRUCTION-LIVE WITHOUT SENSE-1989

A distanza di pochi mesi dal primo live ufficiale dei ‘cugini’ Sodom, anche i Destruction debuttano con il loro live album. Una risposta di assoluto livello quella dei Destruction, che si presentano a questo appuntamento forti di una formazione a quattro elementi… CONTINUA

TANKARD – “Alien” – Noise Records (1989)

TANKARD-ALIEN-1989

In pochi anni i Tankard sono diventati uno dei pilastri del thrash metal continentale, anche se non vengono considerati alla stregua della ‘sacra’ triade teutonica Destruction-Kreator-Sodom… CONTINUA

HOLY MOSES – “The New Machine Of Liechtenstein” – Warner Bros (1989)

HOLY MOSES-THE NEW MACHINE-1989

Pronunciare il nome Holy Moses per molti significa pensare subito alla cantante Sabina Classen, ex moglie del chitarrista storico della band Andy Classen. Stiamo parlando di un gruppo tornato in attività nel 2000 dopo essersi sciolto nel 1994… CONTINUA

SODOM – “Agent Orange” – Steamhammer (1989)

SODOM-AGENT ORANGE-1989

Spesso quando si parla di thrash metal si tende a considerare questo sottogenere del metal come una corrente di derivazione prettamente statunitense e in particolare della Bay Area, a cui vengono frequentemente ricondotti gli album più significativi. La storia del thrash però non è fatta solo di Exodus, Metallica, Testament o Slayer e anche il Vecchio Continente è stato in grado di fare la sua parte… CONTINUA

KREATOR – “Extreme Aggression” – Noise Records (1989)

KREATOR-EXTREME AGGRESSION-1989

Da molti considerato come il miglior, o quantomeno il più violento, album dei Kreator, “Extreme Aggression” è una delle release fondamentali del thrash metal… CONTINUA



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: ASSASSIN, DARKNESS, DESPAIR (GER), DESTRUCTION, EROSION, HOLY MOSES, KREATOR, LIVING DEATH (GER), NECRONOMICON, PROTECTOR, RISK, SODOM, TANKARD, TOXIC SHOCK

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Pasqualone

    porca troia Poalo era ora!!! sarà passato un anno dalla parte 1 comunque complimentoni!

  • Disciple of the Watch

    Aspettavo da un po’ questa seconda parte, ed ora me la gusto.
    Complimenti per il lavoraccio!

  • Daniele Marchese

    dispiace non aver letto la prima parte … complimenti, bel lavoro, è bello leggere recensioni di album che praticamente conosci a memoria e che conservi nel mobile dei cd, bello anche scoprire band di cui ignoravi l’esistenza … dunque Risk oltre ad essere l’album che odio dei Megadeth è anche una thrash metal band tedesca? … devo documentarmi :)

  • Luca Galvagni

    Ciao Daniele, la prima parte puoi leggerla a questo link:-)

    http://metalitalia.com/articolo/till-death-la-scena-thrash-tedesca-anni-80-1-parte/

  • Daniele Marchese

    mille grazie, gentilissimo … bell’articolo ;-)

  • Luca Galvagni

    Figurati