VAURA: copertina (censurata da Facebook) e primi dettagli del nuovo album

Ecco qua sotto la copertina di “The Missing”, il nuovo album deella band black metal/shoegaze/post-rock newyorkese VAURA, in cui militano membri di GORGUTS, KAYO DOT, DYSRHYTHMIA e SECRET CHIEFS 3. Il disco uscira’ il prossimo 29 Ottobre 2013 tramite Profound Lore Records. L’etichetta ha anche fatto sapere che quando hanno pubblicato l’immagine su Facebook, questa e’ poi misteriosamente scomparsa dal profilo poco dopo…

Vaura - the missing - 2013



Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: VAURA

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.

  • Guest

    black metal/shoegaze/post-rock newyorkese ……Scusate tutti….ma che ridere!!!Spettacolo!C’e’ a chi piacciono?(domanda seria)

  • Simone Picciau

    Ma che ha di scioccante questa copertina?

  • Simone Picciau

    vabbe c’è una tetta ma mi sono accorto in ritardo :D

  • DoomStyme

    togli il newyorkese. Mai sentito parlare di Alcest? Les Discrets?
    Non ho sentito nulla di questa band, ma di gente che fa quel genere ce ne sono abbastanza

  • GodTech

    Personalmente non sopporto le commistioni tra shoegaze e black metal, ma questi Vaura hanno obiettivamente qualcosa di interessante da dire.

  • Davide Bragagna

    Selenelion è un disco notevole per chi apprezza sonorità dilatate

  • Giup Pazuzu

    Ascoltare prima di scrivere commenti ridicoli no, eh?
    Comunque Selenelion, il loro primo album, è davvero valido, e di certo non sono primi a suonare un genere etichettato in quel modo.

  • Matteo Fossati

    Mammamia che moralista Zuckerberg.

  • executioner341

    Difatti sono 2!…….con un vedo non vedo di un teschio….XD