RAVEN – ExtermiNation

RAVEN – ExtermiNation

La recensione di "ExtermiNation" dei RAVEN: "Questo è heavy metal, signori".

REBELDEVIL – The Older The Bull, The Harder The Horn

REBELDEVIL – The Older The Bull, The Harder The Horn

La recensione di "The Older The Bull, The Harder The Horn" dei REBELDEVIL: "Varietà sembra dunque essere la parola chiave di un disco che non conosce significativi cali di tensione".

BLACK SABBATH – Headless Cross

BLACK SABBATH – Headless Cross

Il primo Bellissimo di aprile è "Headless Cross" dei BLACK SABBATH!

STEVE HACKETT – Wolflight

STEVE HACKETT – Wolflight

"Wolflight" di STEVE HACKETT è Hot Album su Metalitalia.com: "Il risultato finale è fresco e moderno, elegantemente avvolto da sontuosi intarsi barocchi che ci trascinano in un magnetico vortice sonoro denso di spunti avvincenti".

WE ARE HARLOT – We Are Harlot

WE ARE HARLOT – We Are Harlot

La recensione di "We Are Harlot" dei WE ARE HARLOT: "La strabordante freschezza profusa dalle undici tracce contenute nel disco farà parecchi proseliti tra gli amanti di Asking Alexandria, The Hellacopters e Nickelback".

H.E.A.T. – Live In London

H.E.A.T. – Live In London

La recensione di "Live In London" degli H.E.A.T.: "Il lavoro rappresenta una nitida istantanea che ritrae in azione un gruppo estremamente coeso e consapevole degli abbondanti mezzi a propria disposizione".

MOTOR SISTER – Ride

MOTOR SISTER – Ride

"Ride" dei MOTOR SISTER è Hot Album su Metalitalia.com: "Chiunque sia convinto di trovarsi di fronte ad un pugno di musicisti che hanno deciso di colmare il tempo libero dalle rispettive band con un progetto superfluo si sbaglia di grosso”.

DEVIL’S TRAIN – II

DEVIL’S TRAIN – II

La recensione di "II" dei DEVIL'S TRAIN: "Quest'opera non riesce a scatenare il nostro entusiasmo, a causa dell'abuso smodato di alcuni cliché tipici dell'hard rock di fine anni Ottanta".

BURNING BLACK – Remission Of Sin

BURNING BLACK – Remission Of Sin

La recensione di "Remission Of Sin" dei BURNING BLACK: " La band dimostra di possedere una comprovata abilità nel riportare in vita alcune tra le migliori caratteristiche dell'heavy metal classico".

U.F.O. – Le stelle brillano ancora

U.F.O. – Le stelle brillano ancora

"Il nuovo capitolo rappresenta semplicemente la naturale prosecuzione dei nostri ultimi tre album".

EUROPE – Scacco matto

EUROPE – Scacco matto

"Siamo una buona live band capace di affrontare numerose date con la stessa energia di un tempo".

EUROPE – War Of Kings

EUROPE – War Of Kings

La recensione di "War Of Kings" degli EUROPE: "Un lavoro dal quale traspare un amore smodato nei confronti delle grandi band degli anni Settanta".

BLACK STAR RIDERS – L’istinto vincente

BLACK STAR RIDERS – L’istinto vincente

"'The Killer Instinct' dimostra a tutti chi sono esattamente i Black Star Riders".

DANKO JONES – Fire Music

DANKO JONES – Fire Music

"Fire Music" dei DANKO JONES è Hot Album su Metalitalia.com: "Un grande album che non lascerà superstiti sul campo di battaglia".

U.F.O. – A Conspiracy Of Stars

U.F.O. – A Conspiracy Of Stars

La recensione di "A Conspiracy Of Stars" degli UFO: "Il disco appare discontinuo nel suo insieme, offrendoci comunque qualche episodio degno di nota capace di risvegliare il nostro interesse".

BLACK STAR RIDERS – The Killer Instinct

BLACK STAR RIDERS – The Killer Instinct

"The Killer Instinct" dei BLACK STAR RIDERS è Hot Album su Metalitalia.com: "Ci troviamo al cospetto di un lavoro fresco ed avvincente, straordinario nel calamitare la nostra attenzione dal primo all'ultimo secondo".

HAYSEED DIXIE – Hair Down To My Grass

HAYSEED DIXIE – Hair Down To My Grass

La recensione di "Hair Down To My Grass" degli HAYSEED DIXIE: "Un apprezzabile tributo in chiave bluegrass al variopinto panorama dell'hard rock melodico degli anni Ottanta".

INSIDE THE HOLE – Sogno italiano

INSIDE THE HOLE – Sogno italiano

"Il nostro affiatamento si basa sulla naturale complicità reciproca, cementata dalla stima e dalla fiducia che coltiviamo quotidianamente".

U.D.O. – Decadent

U.D.O. – Decadent

La recensione di "Decadent" degli U.D.O.: "Come di consueto ci imbattiamo in una serie di brani orgogliosamente ancorati alla tradizione teutonica".

SPIDERS – Tempesta elettrica

SPIDERS – Tempesta elettrica

"Sono convinta che se vuoi trasmettere qualcosa con la musica non devi pianificare nulla a tavolino".