BEHERIT – Drawing Down The Moon

BEHERIT – Drawing Down The Moon

Il terzo Bellissimo di agosto è "Drawing Down The Moon " dei BEHERIT!

HOLY – Seclusion MMXIV

HOLY – Seclusion MMXIV

La recensione di "Seclusion MMXIV" degli HOLY: sette terrificanti minuti di totale devastazione punk/hardcore e rabbia ciechissima nel nuovo EP dei distruttori d-beat milanesi.

BORIS – Noise

BORIS – Noise

"Noise" dei BORIS è Hot Album su Metalitalia.com: un ritorno in grande stile per il trio nipponico intento a riscoprire le propire origini heavy e continuare le loro recenti esplorazioni pop e shoegaze.

CORROSION OF CONFORMITY – IX

CORROSION OF CONFORMITY – IX

"IX" dei CORROSION OF CONFORMITY è Hot Album su Metalitalia.com: altro comeback ispiratissimo e privo di passi falsi pe la leggendaria band americana sempre più intenta a riscoprire le proprie origini punk e thrash.

PHOBONOID – Orbita

PHOBONOID – Orbita

La recensione di "Orbita" dei PHOBONOID: il doom metal, il black metal e l'industrial piegati alla logica dell'horror/sci-fi nel sorprendente debutto della one man-band trevigiana.

ALRAUNE – The Process of Self Immolation

ALRAUNE – The Process of Self Immolation

La recensione di "The Process of Self Immolation" degli ALRAUNE: un debutto all'insegna di un post-black metal dinamico e introverso per la giovane band del Tennessee.

IMPETUOUS RITUAL – Unholy Congregation Of Hypocritical Ambivalence

IMPETUOUS RITUAL – Unholy Congregation Of Hypocritical Ambivalence

La recensione di "Unholy Congregation Of Hypocritical Ambivalence" degli IMPETUOUS RITUAL: i terroristi sonori australiani formati da membri dei PORTAL e dei GRAVE UPHEAVAL tornano con uno dei dischi death metal più bestiali e immondi dell'anno.

LEVIATHAN – Leviathan

LEVIATHAN – Leviathan

La recensione di "Leviathan" dei LEVIATHAN: una delle migliori uscite punk-hardcore a vedere la luce in Italia negli ultimi due - tre anni.

MOURNFUL CONGREGATION – Concrescence of the Sophia

MOURNFUL CONGREGATION – Concrescence of the Sophia

La recensione di "Concrescence of the Sophia" dei MOURNFUL CONGREGATION: un EP come prevedibile abissale e tenbroso per le leggende australiane del funeral doom.

WOLVES IN THE THRONE ROOM – Celestite

WOLVES IN THE THRONE ROOM – Celestite

La recensione di "Celestite" dei WOLVES IN THE ROOM: un disco ambient/elettronico soave e inoffensivo e probabilmente già destinato ad essere un episodio isolato per i fratelli Weaver.

BARGHEST – The Virtuous Purge

BARGHEST – The Virtuous Purge

La recensione di "The Virtuous Purge" dei BARGHEST: dalle caustiche paludi della Louisiana arriva il ritorno dell'annichilente side project black metal formato da membri dei THOU.

SKAVEN – Discography

SKAVEN – Discography

La recensione di "Discography" degli SKAVEN: rimasterizzato un vero cimelio perduto, l'intera discografia dei leggendari inventori dello "stench-core", gli SKAVEN di Oakland!

WOLVHAMMER – Clawing Into Black Sun

WOLVHAMMER – Clawing Into Black Sun

La recensione di "Clawing Into Black Sun" dei WOLVHAMMER: una scarica immonda di zozzume e sporcizia auditiva da parte della talentuosa band blackened crust americana.

BENEATH THE STORM – Evil Reflection

BENEATH THE STORM – Evil Reflection

La recensione di "Evil Reflection" dei BENEATH THE STORM: secondo full length in meno di un anno per la one mane band funeral doom slovena, e medesima qualità del capitolo precedente.

TOMBS – Savage Gold

TOMBS – Savage Gold

La recensione di "Savage Gold" dei TOMBS: continua la mutazione in band 100% black metal per la fortunata band newyorkese guidata da Mike Hill.

THE ATLAS MOTH – The Old Believer

THE ATLAS MOTH – The Old Believer

La recensione di "The Old Believer" degli ATLAS MOTH: un altro splendido esempio di personalità e originalità nella cangiante formula della talentuosa band post-sludge di Chicago.

ABEST – Asylum

ABEST – Asylum

La recensione di "Asylum" degli ABEST: un ottimo mix di crust, sludge e post-metal apocalittico nel debut album della talentuosa compagine tedesca.

SWANS – To Be Kind

SWANS – To Be Kind

La recensione di "To Be Kind" degli Swans: Michael Gire e compagni sempre più alla ricerca dell'assurdo e intenti a convertire il rock and roll ad un male supremo e ormai impossibile da decifrare.

NIGHTFELL – The Living Ever Mourn

NIGHTFELL – The Living Ever Mourn

La recensione di "The Living Ever Mourn" dei NIGHTFELL: un deludente blend alquanto innoquo e derivattivo di black metal, doom e crust per la band formata da Todd Burdette dei Tragedy

TWILIGHT – Eterna oscurità

TWILIGHT – Eterna oscurità

"I testi, come sempre nel mio mondo, trattano due cose solamente: negatività e oscurità...”.