SLIPKNOT – Sette sfumature di grigio

SLIPKNOT – Sette sfumature di grigio

"A parer mio ogni disco che produciamo potrebbe essere il nostro ultimo disco".

SLIPKNOT – .5: The Gray Chapter

SLIPKNOT – .5: The Gray Chapter

La recensione di ".5: The Gray Chapter" degli SLIPKNOT: "il migliore disco che gli Slipknot abbiano potuto realizzare nel loro delicato momento storico".

OBEY THE BRAVE – Salvation

OBEY THE BRAVE – Salvation

La recensione di "Salvation" degli OBEY THE BRAVE: "solite ritmiche rampanti, riff tosti, gang vocals e breakdown a contorno di liriche 'motivational'".

MOTIONLESS IN WHITE – Reincarnate

MOTIONLESS IN WHITE – Reincarnate

La recensione di "Reincarnate" dei MOTIONLESS IN WHITE: "il disco rivitalizza lo stagnante mondo rock industrial in una maniera che molti potrebbero definire poco onesta".

MADBALL – Hardcore state of mind

MADBALL – Hardcore state of mind

"Non si fanno i soldi con questo tipo di musica, di conseguenza non potete accusare nessuno di 'vendersi' saltando sul carrozzone hardcore".

THEORY OF A DEADMAN – Savages

THEORY OF A DEADMAN – Savages

La recensione di "Savages" dei THEORY OF A DEADMAN: "siamo davanti all'ennesimo esempio di corporate rock confezionato al meglio, vendibile, tirato a lucido e vincente".

SUICIDE SILENCE – Non c’è tempo per sanguinare

SUICIDE SILENCE – Non c’è tempo per sanguinare

"Ci siamo spinti all'eccesso più di una volta, ma non eravamo preparati in alcun modo a tali conseguenze. Sarebbe potuto accadere ad ognuno di noi".

UPON A BURNING BODY – The World Is My Enemy Now

UPON A BURNING BODY – The World Is My Enemy Now

La recensione di "The World Is My Enemy Now" degli Upon A Burning Body: "Nonostante chi scrive abbia puntato sui Tex Mex poteva andar meglio, ma a conti fatti non ci si può lamentare".

KING 810 – Memoirs Of A Murderer

KING 810 – Memoirs Of A Murderer

"Memoirs Of A Murderer" dei KING 810 è Hot Album su Metalitalia.com: "C'è un nuovo Nemico Pubblico. E' l'inizio di qualcosa di grande per i King 810".

WOVENWAR – Wovenwar

WOVENWAR – Wovenwar

"Wovenwar" dei WOVENWAR è Hot Album su Metalitalia.com: "Una direzione nuova per i ragazzi di San Diego, dal successo della quale potrebbe nascere addirittura una nuova branchia, più melodica ed accessibile, dell'intero movimento".

IN HEARTS WAKE – Earthwalker

IN HEARTS WAKE – Earthwalker

La recensione di "Earthwalker" degli IN HEARTS WAKE: "Con tutto il buono che c'è in Australia potete guardare altrove".

FOZZY – Do You Wanna Start A War

FOZZY – Do You Wanna Start A War

La recensione di "Start A War" dei FOZZY: "un hard rock facilotto, istantaneo e di poche pretese, che, strizzando l'occhio alla modernità, punta un a soddisfare un pubblico eterogeneo".

THE HELL – Groovehammer

THE HELL – Groovehammer

La recensione di "Groovehammer" dei THE HELL: "Nulla che non si sia già sentito e che TRC, Gallows o Your Demise non siano capaci di comporre in una nottata assieme ad una cassa di vodka e una busta d'erba".

THOSE WHO FEAR – Death Sentence

THOSE WHO FEAR – Death Sentence

"Death Sentence" dei THOSE WHO FEAR è Hot Album su Metalitalia: "un album che non deve passare inosservato fra gli amanti del genere!".

THE AMITY AFFLICTION – Let The Ocean Take Me

THE AMITY AFFLICTION – Let The Ocean Take Me

La recensione di "Let The Ocean Take Me" dei THE AMITY AFFLICTION: "Gli australiani hanno dalla loro delle buone capacità di songwriting e una vena compositiva ancora pulsante".

EVERY TIME I DIE – Form Parts Unknown

EVERY TIME I DIE – Form Parts Unknown

"From Parts Unknown" degli EVERY TIME I DIE è Hot Album su Metalitalia.com: "Gli ETID sono in qualche senso i Queen del metalcore".

MAX CAVALERA – My Bloody Roots: From Sepultura to Soulfly and Beyond

MAX CAVALERA – My Bloody Roots: From Sepultura to Soulfly and Beyond

"Un concentrato di storia, consigliato a tutti i fan di Sepultura e Soulfly".

BEARTOOTH – Disgusting

BEARTOOTH – Disgusting

La recensione di "Disgusting" dei BEARTOOTH: "E questo Caleb avrebbe 21 anni? Cazzo!".

SUICIDE SILENCE – You Can’t Stop Me

SUICIDE SILENCE – You Can’t Stop Me

"You Can't Stop Me" dei SUICIDE SILENCE è Hot Album su Metalitalia.com: "Siamo di fronte al disco più completo del gruppo".

KING 810 – Tristemente noti

KING 810 – Tristemente noti

“Chiunque pensi che sia tutto falso, che sia un'invenzione, che sia tutto troppo folle per essere vero…a queste persone posso mostrare i buchi di proiettile sul mio corpo".