MINDFUL OF PRIPYAT – … and Deeper, I Drown in Doom…

MINDFUL OF PRIPYAT – … and Deeper, I Drown in Doom…

La recensione di "... and Deeper, I Drown in Doom..." dei MINDFUL OF PRIPYAT: "giocando una partita tutta all'attacco, a testa bassa, hanno portato a casa il risultato".

MERDARAHTA – As The Dark Clouds Swept Away We Could See The Sunset

MERDARAHTA – As The Dark Clouds Swept Away We Could See The Sunset

La recensione di "As The Dark Clouds..." dei MERDARAHTA: "un intenso concept di sei tracce dalla forte atmosfera notturna".

Hideous Divinity + Modus Delicti + Mindful Of Pripyat + Carnality

Hideous Divinity + Modus Delicti + Mindful Of Pripyat + Carnality

"A rotten brutal night" in quel di Bresso (MI)...

WENDE – The Third and the Noble

WENDE – The Third and the Noble

La recensione di "The Third and the Noble" di WENDE: "Un buon esempio di black metal burzumiano".

BLACKLISTED – When People Grow, People Go

BLACKLISTED – When People Grow, People Go

La recensione di "When People Grow, People Go" dei BLACKLISTED: "un disco di lacrime e terremoti, che ora singhiozza ed ora esplode".

TRIDENT – Shadows

TRIDENT – Shadows

La recensione di "Shadows" dei TRIDENT: "coordinate tipicamente black-death di matrice svedese che sicuramente faranno felici tutti gli appassionati della scuola anni Novanta del genere".

NECROWRETCH – With Serpents Scourge

NECROWRETCH – With Serpents Scourge

La recensione di "With Serpents Scourge" dei NECROWRETCH: "Questo è il suono di una band che vede solo nero e rosso sangue".

AN AUTUMN FOR CRIPPLED CHILDREN – The Long Goodbye

AN AUTUMN FOR CRIPPLED CHILDREN – The Long Goodbye

La recensione di "The Long Goodbye" degli AN AUTUMN FOR CRIPPLED CHILDREN: "Chi li ha sempre seguiti difficilmente smetterà ora".

THANATOS – Gli dei della guerra

THANATOS – Gli dei della guerra

"Non ci importa affatto se la gente ci definisce death metal, thrash metal o death-thrash...".

EXHUMED – Gore Metal: A Necrospective 1998-2015

EXHUMED – Gore Metal: A Necrospective 1998-2015

La recensione di "Gore Metal: A Necrospective 1998-2015": "Matt Harvey mette a lucido la sua prima prova sulla lunga distanza".

Obituary + Mpire Of Evil + Dust Bolt

Obituary + Mpire Of Evil + Dust Bolt

Gli Obituary asfaltano Londra nell'ultima data del loro tour europeo.

THE CROWN – Angeli ribelli

THE CROWN – Angeli ribelli

"... noi vogliamo prima di tutto spaccare e il modo migliore per farlo è affidarsi a delle strutture chiare e semplici".

SELVA – Sulla linea dell’orizzonte

SELVA – Sulla linea dell’orizzonte

"Preferiamo non essere etichettati in una scena o filone preciso, ad oggi ci sono così tante e svariate sfumature che ti permettono di sentirti a tuo agio in qualsiasi ambito".

DEAD IN THE MANGER – Cessation

DEAD IN THE MANGER – Cessation

La recensione di "Cessation" dei DEAD IN THE MANGER: "death-grind glaciale che a tratti suona quasi come una versione più melodica e controllata dei Dragged Into Sunlight".

HEAVING EARTH – Denouncing the Holy Throne

HEAVING EARTH – Denouncing the Holy Throne

"Denouncing the Holy Throne" degli HEAVING EARTH è Hot Album su Metalitalia.com: "uno di quei dischi che nobilitano il death metal".

Inquisition + Archgoat + Ondskapt

Inquisition + Archgoat + Ondskapt

Pare proprio che al momento il popolo metal abbia fame di sonorità più estreme e che l'underground stia poco a poco uscendo allo scoperto!

IT PREVAILS – Perdition

IT PREVAILS – Perdition

La recensione di "Perdition" degli IT PREVAILS: "un album che, pur con dei cali di incisività e qualche sbavatura di ridondanza, riesce nell'insieme a confermare la solidità degli It Prevails".

CALLISTO – Secret Youth

CALLISTO – Secret Youth

La recensione di "Secret Youth" dei CALLISTO: "ci presenta una realtà che sa enormemente il fatto suo e che procede sicura nella ricerca di un sound sempre più distintivo".

EARTH AND PILLARS – Earth I

EARTH AND PILLARS – Earth I

La recensione di "Earth I" degli EARTH AND PILLARS: "ricco di suggestioni ambient, il disco si rivela un'esperienza intensa e in ultimo incantevole".

XIBALBA – Tierra y Libertad

XIBALBA – Tierra y Libertad

"Tierra y Libertad" degli XIBALBA è Hot Album su Metalitalia.com: "si tratta senz'altro dell'opera più raffinata e completa della carriera della band".