EVIL REVENANT – Not So Evil

EVIL REVENANT – Not So Evil

Gli Evil Revenant sono una band proveniente dalla Val D’Aosta, attiva dal 2007. Con il nuovo “Not So Evil”, la giovane formazione giunge al terzo demo autoprodotto, in attesa di pubblicare il vero disco di debutto.  I brani qui presenti in realtà, a parte l’inedita “Going Under”, sono rivisitazioni di estratti dal precedente lavoro, uscito nel...

MNMNT – The Earth Is Dead Again

MNMNT – The Earth Is Dead Again

Tre brani per dieci minuti scarsi di musica; eppure già si comprende come i MNMNT siano una band potenzialmente devastante ed irriverente. La loro musica é facilmente catalogabile come rock and roll, inteso nella propria derivazione più sporca, punkeggiante, blacky ed estrema; una sorta di punto di incontro tra la turbonorway di band quali Kvelertak e...

MASS IDOLATRY – Promo 2013

MASS IDOLATRY – Promo 2013

La recensione di "Promo 2013" dei MASS IDOLATRY: "Pare subito evidente un songwriting sufficientemente curato, tale da includere una serie di accorgimenti che danno sapore alla materia in questione".

HELLSTEPS – Last Moment Of Sanity

HELLSTEPS – Last Moment Of Sanity

La recensione di "Last Moment Of Sanity" degli HELLSTEPS: "Per gli Hellsteps si può parlare proprio di un lavorone; confinato nell’infimo underground, ma pur sempre lavorone!".

DISNOMIA – Blessed By Death

DISNOMIA – Blessed By Death

La recensione di "Blessed By Death" dei DISNOMIA: "Questo esordio discografico autoprodotto può essere un sufficiente punto di partenza per guardare con fiducia e buona volontà la strada da percorrere".

CROWHILL TALES – Before Birth

CROWHILL TALES – Before Birth

La recensione di "Before Birth" dei Crowhill Tales: "Una musica inaspettata, imprevedibile, assolutamente personale e originale! "

HELLUCINATION – Ruins

HELLUCINATION – Ruins

La recensione di "Ruins" degli HELLUCINATION: "Il quintetto romano propone un metallo moderno a metà strada tra il groove-thrash metal degli anni Novanta ed il suo fratello minore degli anni Duemila, il metal-core".

NECROSY – Necrosy

NECROSY – Necrosy

La recensione di "Necrosy" dei NECROSY: "Possiamo reputare questo lavoro sufficiente, incitando la band ad approfondire la ricerca di un’espressione più personale possibile".

SEVESO – EP 2012

SEVESO – EP 2012

La recensione di "EP 2012" dei SEVESO: succulento antipasto per la formazione emiliana, consigliata ai fan nostalgici del nu.metal in attesa del ritorno di band msacherate e formazioni armene

NYX – Fides Lucifera

NYX – Fides Lucifera

La recensione di "Fides Lucifera" dei NYX: "Luci ed ombre per il momento si alternano sul presente dei Nyx".

INTERCEPTOR – One With The Beast…Meet With The Damned

INTERCEPTOR – One With The Beast…Meet With The Damned

La recensione di "One with the Beast... Meet with the Damned" degli INTERCEPTOR: "Questo ep è un ottimo biglietto da visita per la formazione pescarese".

HELLGEIST – What A Hell

HELLGEIST – What A Hell

La recensione di "What A Hell" degli HELLGEIST: "I piemontesi Hellgeist ci presentano il loro modern thrash metal groovoso e decisamente Pantera-oriented".

THE BEYOND – Decaying Death

THE BEYOND – Decaying Death

La recensione di "Decaying Death" dei THE BEYOND: "un ascolto piacevole per tutti i deathster amanti delle sonorità più canoniche".

GAWITHER – Kaboom!

GAWITHER – Kaboom!

La recensione di "Kaboom!" dei GAWITHER: "I Gawither debuttano con questa breve autoproduzione, poco meno di un quarto d’ora di thrash-core diretto, senza fronzoli e dall’attitudine irriverente".

RASPAIL – Raspail

RASPAIL – Raspail

La recensione di "Raspail" dei RASPAIL: "Questi musicisti hanno da sempre delle cose da dire, e le sanno dire sempre meglio".

BANNED FROM HELL – Nightmare

BANNED FROM HELL – Nightmare

La recensione di "Nightmare" dei BANNED FROM HELL: "La band propone un metallo estremo piuttosto a 360°, che pesca equilibratamente da thrash metal, melodic death metal e gothic metal".

BURN INSIDE – Hate Pills

BURN INSIDE – Hate Pills

La recensione di "Hate Pills" dei BURN INSIDE: "I Burn Inside sono una giovane band di Livorno che con il loro nuovo ep autoprodotto dimostrano di possedere grandi attributi."

KARMIAN – Ways Of Death

KARMIAN – Ways Of Death

La recensione di "Ways Of Death" dei KARMIAN: "swedish death metal per lunghi tratti anche melodico ma che non cade quasi mai in tentazioni troppo stucchevoli".

SINTONIA DISTORTA – Anthemyiees

SINTONIA DISTORTA – Anthemyiees

La recensione di "Anthemyiess" di SINTONIA DISTORTA: "La band mostra una buona potenzialità compositiva, appiattita però da limiti tecnici di registrazione"

JUNKIE DILDOZ – Fuck You We Rock

JUNKIE DILDOZ – Fuck You We Rock

La recensione di "Fuck You We Rock" dei JUNKIE DILDOZ: "I Junkie Dildoz pubblicano un divertentissimo ed energico demo di cinque pezzi di puro e scatenato sleaze metal".