LVCIFYRE – Barbarie sonore

LVCIFYRE – Barbarie sonore

"La musica satanica ha sconvolto il mio mondo quando ero un ragazzo e da allora non sono più tornato indietro".

BEHEMOTH – Mi ribello, quindi sono

BEHEMOTH – Mi ribello, quindi sono

"Uccidere è parte della nostra natura: è pericoloso, è spaventoso ed è malvagio, ma è comunque parte della nostra natura".

CREMATORY – Virus letale

CREMATORY – Virus letale

"I Crematory sono sempre stati, e sono ancora, una trend-setting band".

TETHRA – Annegare nel mare della vita

TETHRA – Annegare nel mare della vita

"Tutto, intorno alla musica e al concept lirico di questa band, ci riporta costantemente al nostro ultimo momento".

MANOWAR – Una vita per il metal

MANOWAR – Una vita per il metal

“Il metal è la mia vita, ventiquattro ore su ventiquattro, trecentosessantacinque giorni l’anno”.

UPON A BURNING BODY – Orgoglio texano

UPON A BURNING BODY – Orgoglio texano

"Texas è uno stile di vita per noi, è il nostro retaggio ed il nostro orgoglio!".

ANGRA – Rinascita di una band

ANGRA – Rinascita di una band

"Quando Fabio è venuto da noi con l'idea di cantare con gli Angra, con lui ha portato un sacco di motivazione, e i fan hanno recepito questo e lo hanno accettato al meglio".

BUIOINGOLA – L’impero delle ombre

BUIOINGOLA – L’impero delle ombre

"'Dopo l'Apnea' riflette l'idea di un percorso doloroso per arrivare a respirare davvero, per la prima volta".

THE VINTAGE CARAVAN – Surrealistic pillow

THE VINTAGE CARAVAN – Surrealistic pillow

"Amiamo suonare, non importa se dal vivo o in studio... per noi farlo è semplicemente una figata!".

DREAM THEATER – L’esperienza Dream Theater definitiva

DREAM THEATER – L’esperienza Dream Theater definitiva

“Volevamo che i fan avessero un'esperienza definitiva per quanto riguarda la musica dei Dream Theater dal vivo: l'unica soluzione era creare uno spettacolo con una durata importante come quella di questo show”.

MUSCHIO – Post-Campari

MUSCHIO – Post-Campari

"Un progetto tra 'Black Mamba' e 'Campari', delay, fuzz, astronauti e vita da sottobosco".

CRIPPLE BASTARDS – L’apice estremo

CRIPPLE BASTARDS – L’apice estremo

"Il forzarsi a ritmi da prodotto per mercato discografico su catena di montaggio è il meccanismo più autodistruttivo che possa esistere per una band tutta improntata su un approccio istintivo come il nostro".

SKINDRED – Bad Dudes vs. Dragon Ninja

SKINDRED – Bad Dudes vs. Dragon Ninja

"Non c'è un pubblico impossibile: aprendo i concerti di moltissimi gruppi negli anni, abbiamo imparato come convertire nuove orecchie al nostro sound e alla nostra energia".

UNWISE – Una scriteriata razionalità

UNWISE – Una scriteriata razionalità

"L'affidarsi alla spontaneità, pensare con la propria testa, è visto come qualcosa di ‘scriteriato’ al giorno d'oggi, dove tutto è calcolato e razionale".

EXHALE – Un mondo di odio

EXHALE – Un mondo di odio

"Il grindcore per noi è una base dal quale partire per ricavare un suono più particolare".

WITHIN TEMPTATION – Nuovi orizzonti!

WITHIN TEMPTATION – Nuovi orizzonti!

"Io stessa non vengo veramente da lidi heavy. Quando mi sono avvicinata al metal per la prima volta, giungevo da un periodo influenzato dal grunge".

RAGESTORM – Tempesta magnetica

RAGESTORM – Tempesta magnetica

"C'è molta meno gente ai concerti e ormai i ragazzini preferiscono giocare a fare i rapper su YouTube invece di imparare a suonare uno strumento e darsi da fare".

DEATH MECHANISM – Più umano dell’umano

DEATH MECHANISM – Più umano dell’umano

"Il transumanismo è una corrente di pensiero che punta alla massimizzazione delle possibilità fisiche e cognitive di ogni individuo attraverso l’uso della tecnologia e della genetica puntando addirittura all’immortalità".

DESPITE EXILE – Esseri senzienti

DESPITE EXILE – Esseri senzienti

"Non dirò cose tipo ‘stiamo sperimentando’, non stiamo sperimentando niente. Sarà metal, veloce e arrogante".

SUMMONING – Magia senza tempo

SUMMONING – Magia senza tempo

"La Napalm Records voleva registrare un video clip, ma noi abbiamo rifiutato questa proposta perché la reputiamo troppo commerciale".