FOLKSTONE – Restano I Frammenti

FOLKSTONE – Restano I Frammenti

Giunge anche per i Folkstone l’appuntamento con il primo DVD, edito dalla label personale Folkstone Records, cosa questa che lascia ai bergamaschi libertà praticamente totale sulle scelte musicali ed editoriali. Il DVD consta di tre dischi: uno inerente il live al Palacover di Villafranca del 3 novembre 2012; uno con gli immancabili extra e l’ultimo invece è un CD contenente il concerto in mp3. Naturalmente il piatto forte sta proprio nella riproposizione del concerto veronese, durante il quale i Nostri – se mai ce ne fosse stato bisogno – confermano che il palco è il loro elemento naturale, dove riescono ad esprimersi al meglio e con estrema naturalezza. Chiunque abbia assistito ad uno show dei Folkstone sa benissimo che il paragone con quanto si sente su disco è quasi imbarazzante. Tecnicamente il DVD riesce a restituire piuttosto bene l’atmosfera creata dai ragazzi on stage, grazie a delle riprese video discrete e ad un mixing eccellente che dona pari dignità agli strumenti acustici e a quelli elettrici. In oltre due ore di concerto i Nostri riescono ad eseguire in perfetta scioltezza ben ventisette brani, compreso un inedito – “Respiro Avido” pienamente all’altezza del loro repertorio, dal quale mutua la voglia di unire al meglio folk e metal. Certo, le prove dei musicisti non sempre sono perfette, ma vengono arricchite proprio da quelle piccole imprecisioni dovute al sudore sprigionato ad ogni pie’ sospinto. Soprattutto il singer Lorenzo ogni tanto esagera e rischia la classica stecca, pur essendo comunque abile a non sbragare mai. Il pubblico è piuttosto numeroso e partecipe, soprattutto durante l’esecuzione dei brani più famosi, durante i quali la band viene accompagnata da cori spontanei che pompano oltremodo i già bombastici ritornelli costruiti quasi sempre sopra partiture folk. Venendo agli extra, sicuramente ottimi gli inserimenti dei video clip e dei filmati in sala prove; per ciò che concerne il diario di viaggio verso il Tanzt di Monaco o i “Frammenti” di tour, sicuramente fanno venire a galla momenti di vita insieme dei Folkstone, ma risultano fin troppo amatoriali ed inutili per essere riproposti a certi livelli, così come i messaggi dei fan, che sicuramente faranno contenti i sostenitori del combo, ma potevano tranquillamente essere bypassati. Quindi possiamo dire che questo “Restano I Frammenti” è un prodotto nel complesso ben fatto, soprattutto per ciò che concerne il live; ci sarebbe piaciuto che magari negli extra potessero essere inseriti degli spezzoni dei fascinosi show acustici che spesso i ragazzi propongono. Il consiglio è quello di andare direttamente a vedere i Folkstone dal vivo, per farvi sommergere dal loro entusiasmo, ma in definitiva questo DVD è un buon modo per ovviare alla cosa.



Informazioni Album

Durata: 04:00:00

Disponibile dal: 21/01/2013

Etichetta: Folkstone Records

Distributore: Audioglobe

Tracklist

1. Il Confine

2. Grige Maree

3. Aufstand!

4. Non Sarò Mai

5. Alza il Corno

6. Lo Stendardo

7. Anime Dannate

8. Terra Santa

9. Respiro Avido

10. Anomalus

11. Ombre Di Silenzio

12. Nebbie

13. FolkStone

14. Frerì

15. Un’Altra Volta Ancora

16. Frammenti

17. Sgangogatt

18. Briganti Di Montagna

19. Luna

20. Omnia Fert Aetas

21. Simone Pianetti

22. Nell’Alto Cadrò

23. In Taberna (In Vino Veritas)

24. Rocce Nere

25. Longobardia

26. Vortici Scuri

27. Con Passo Pesante

28. Messaggi Dai Fans

29. Folkstone Al Tanzt Di Monaco

30. "Frammenti" Di Tour

31. Lo Foto Da "Il Confine" Tour 2012

32. "Frammenti" In Sala Prove

33. Una Collaborazione Speciale

34. I Videoclip Ufficiali

35. Sfondi "Folkstone"

36. L'Ultimo Studio Report


Link

Ultimi contenuti correlati

Consulta l'archivio per: FOLKSTONE

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.