METALLICA – Some Kind Of Monster

Pubblicato il 03/03/2005 da
voto
8.0
  • Band: METALLICA
  • Durata: 02:21:00
  • Disponibile dal: 03/03/2005
  • Etichetta: Paramount
  • Distributore:

Il sogno di ogni ragazzo che imbraccia per la prima volta uno strumento è spesso e volentieri quello di sfondare, di vedere le proprie canzoni schizzare ai massi vertici delle classifiche nazionali ed internazionali, di vivere la vita di una rock star circondata da donne, soldi, fama e chi più ne ha più ne metta. I Metallica hanno realizzato questo sogno, novanta milioni di dischi venduti in tutto il mondo li hanno resi una delle più grandi band del pianeta. Che problemi potrebbero avere James Hetfield, Lars Ulrich e Kirk Hammet, personaggi che hanno raggiunto la cima e da vent’anni a questa parte non sembrano intenzionati a scendere? “Some Kind Of Monster” documenta proprio questo, i problemi personali a cui i Metallica sono andati incontro nel lasso di tempo compreso tra la separazione dal bassista Jason Newsted alla release del loro ultimo album “St. Anger”. Questo film altro non è che un documentario sulla vita in studio e non dei tre cavalieri superstiti (Rob Trujillo arriverà solo alla fine della visione). Viene trattata la mancanza frustrante di ispirazione nel comporre i nuovi pezzi, le discussioni sullo stile da intraprendere, ma soprattutto il perpetuo conflitto di personalità tra Hetfield e Ulrich, spesso sfociante in furiosi litigi. Per ritrovare l’integrità delle origini, la band sborsa quarantamila dollari al mese per un famoso psichiatra che ha il compito di far uscire tutti i demoni interiori dei ragazzi, e per far questo addirittura arriva ad organizzare una seduta “face to face” tra Lars Ulrich e l’ex chitarrista del gruppo Dave Mustaine (leader dei Megadeth). Non è finita, “Some Kind Of Monster” parla dei problemi di alcolismo di James Hetfield, che per un anno si allontanerà da tutto e da tutti e, una volta tornato, detterà lenti ritmi di lavoro (causando l’ira degli altri ragazzi, produttore Bob Rock compreso) che rallenteranno ulteriormente l’uscita del disco. Mi fermo qui, vi sto già raccontando troppo, sappiate che le riprese sono sempre di ottima qualità, le scene globalmente veritiere (a parte qualche momento un po’ “tirato”), ma soprattutto i contenuti sveleranno tanti piccoli particolari che un fan dei Metallica non può certo lasciarsi sfuggire. “Some Kind Of Monster” è un acquisto sicuro, molto meglio delle ultime produzioni discografiche della band.

TRACKLIST

  1. Disc 1: “ some Kind Of Monster Documentary”
  2. Disc 2: Interviste Esclusive Ai Metallica
  3. Disc 2: 40 Scene Inedite
  4. Disc 2: Estratti Da Vari Festival
  5. Disc 2: Commenti Audio Della Band E Dei Registi
  6. Disc 2: 2 Trailer Ed Un Video Musicale
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.