MOTÖRHEAD – Clean Your Clock

Pubblicato il 28/05/2016 da
voto
6.5
  • Band: MOTORHEAD
  • Durata: 02:00:00
  • Disponibile dal: 27/05/2016
  • Etichetta: UDR Music
  • Distributore: EMI

A pochi mesi dalla scomparsa di Lemmy Kilmister, UDR Music dà alle stampe il nuovo “Clean Your Clock”, DVD contenente le riprese tratte da due show che la band ha tenuto lo scorso novembre a Monaco, Germania. Novembre dicevamo, a pochi giorni dalla morte, Lemmy ancora cavalcava i palchi con la sua band, fino all’ultimo, e su questo DVD si vede la sua condizione fisica ormai segnata dalla malattia.  Magrissimo, lo sguardo spesso assente, quasi spento, insieme ad una voce stentata che poco ha a che fare con le sue performance degli anni d’oro. Un vero supplizio per i fan vedere queste riprese. Fortuna che i suoi compagni di lunga data, Phil “Wizzo” Campbell e Mikkey Dee, con la loro solita classe smisurata sorreggono lo show come solo loro sanno fare. Insieme il trio snocciola una serie di classici, “Bomber”, “Overkill”, l’immancabile “Ace Of Spades” e “Orgasmatron”, insieme ad altri gioielli come “The Chase Is Better Than the Catch”, “Over The Top” e “Stay Clean”. La qualità delle immagini e del sonoro è eccelsa, alzando il volume del televisore si possono apprezzare al massimo le cannonate di Mikkey Dee ed i riff di Wizzo su canzoni che hanno fatto la storia del rock. “Clean Your Clock” contiene inoltre un breve documentario della durata di poco più che venti minuti in cui vengono intervistati tutti i membri della band, persone della crew dei Motörhead e musicisti da sempre amici di Lemmy, come le Girlschool e l’inossidabile Biff Byford dei Saxon. Anche durante le interviste, Ian Fraser Kilmister sembra faticare a parlare, senza sottotitoli bisogna masticare bene l’inglese per riuscire a comprendere ciò che dice. Come ultima release di una carriera lunga oltre quarant’anni il DVD in questione porta con sé molta amarezza perché testimonia uno degli ultimi concerti di un musicista ormai alla fine, stremato da una malattia che nonostante tutto non è riuscita a tenerlo lontano dalla sua musica fino all’ultimo. Pubblicare “Clean Your” Clock ha senso? Non sarebbe stato meglio evitare di metterci di fronte ad una situazione molto toccante che arriva a spezzare il cuore?

TRACKLIST

  1. Start
  2. Live Intro
  3. Bomber
  4. Stay Clean
  5. Metropolis
  6. When the Sky Comes Looking For You
  7. Over the Top
  8. Guitar Solo
  9. The Chase Is Better Than the Catch
  10. Lost Woman Blues
  11. Rock It
  12. Orgasmatron
  13. Doctor Rock Pt. 1
  14. Drum Solo
  15. Doctor Rock Pt. 2
  16. Just ‘Cos You Got the Power
  17. No Class
  18. Ace of Spades
  19. Whorehouse Blues
  20. Overkill
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.