49 HYDRÖGEN DEVICE – Spiral Omega

Pubblicato il 25/07/2005 da
voto
6.5
  • Band: 49 HYDRÖGEN DEVICE
  • Durata: 00:20:22
  • Disponibile dal: /05/2005
  • Etichetta:
  • Distributore:

Provengono dalla provincia di Brescia questi 49 Hydrögen Device che, seguendo un iter piuttosto diffuso, dopo essersi formati ed aver riscontrato problemi di line up (sono ancora senza un bassista fisso), hanno dato alle stampe questo demo, intitolato “Spiral Omega”. Il genere suonato dai ragazzi è inequivocabilmente thrash metal, con fortissime influenze delle band della bay area, Testament su tutti, oltre che una sana dose di thrash germanico, soprattutto per quel che concerne la sezione ritmica. Tutti gli stilemi del genere vengono qui ben riproposti, a partire da ritmiche belluine, stop and go e cambi di tempo repentini anche se, giova dirlo, la band rende al meglio nelle parti più tirate e feroci. Molto ben scritti anche i testi, che trattano temi tipicamente cyberpunk. Sono cinque i pezzi presenti sul demo, tutti più o meno convincenti quando i ragazzi ci danno dentro, ma che fanno un po’ sbadigliare quando rallentano, come ad esempio all’altezza dell’assolo di “Body Upgrade Pan.O.Rama”, per il resto ottima traccia di thrash ottantiano. Altro punto a leggero sfavore del gruppo è la voce del singer Daniele Perrone, forse più adatta ad un contesto death che a quanto proposto nella band. Di positivo ci sono sicuramente il lavoro del guitarist Michele Bottali, più in fase ritmica che solista e la batteria precisa e potente di Daniele Valseriati, che non perde un colpo, guidando in maniera sicura la canzone. Senza dubbio i 49 Hydrögen Device dovranno ancora crescere e maturare: nonostante abbiano finora svolto un buon lavoro si sente che a volte peccano ancora di ingenuità, a volte si ha la sensazione che quanto si sta ascoltando sia un po’ ripetitivo. Ma se affineranno la loro tecnica e miglioreranno nella composizione di mid tempo e parti rallentate, allora ci troveremo davanti un gruppo dal potenziale molto alto. Sarebbe inoltre interessante se alle tematiche cyber di cui sopra, i nostri abbinassero degli inserti più moderni e industry: ne uscirebbe un connubio interessante. Per ora ci si può accontentare di quanto contenuto in “Spiral Omega”, ma speriamo che in futuro la band sappia far tesoro dell’esperienza che sicuramente sta accumulando per proporre qualcosa di ancor più letale ed incisivo.

TRACKLIST

  1. Cosmic Surgery
  2. Orderaeon
  3. New Atmosphere
  4. Upgrade Pan.O.Rama
  5. Mechanical Theta Waves
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.