7 HORNS 7 EYES – Throes Of Absolution

Pubblicato il 30/04/2012 da
voto
5.0
  • Band: 7 HORNS 7 EYES
  • Durata: 00:52:40
  • Disponibile dal: 24/04/2012
  • Etichetta: Basick Records
  • Distributore:

Streaming:

Di ben poco interesse l’album d’esordio dei 7 Horns 7 Eyes, quintetto proveniente da Seattle, attivo da cinque anni e con un’esperienza praticamente nulla alle spalle. A quanto pare, i ragazzi devono aver creduto che mancasse ancora qualcosa da dire all’interno di un panorama super inflazionato come il melodic death e, non contenti, ci hanno voluto far sapere che sono in grado di fonderlo con il metalcore. Il risultato ottenuto, se consideriamo la potenza del suono e la totale inesperienza di questi giovani, è sicuramente da apprezzare: buone doti tecniche e un arguto tentativo di dare quel tocco old school all’intero lavoro sono i pilastri sui quali dovrà poggiarsi il futuro della formazione, per ora ancora giovane e ingenua. Al contrario, se prendiamo in analisi tutto il resto, viene da dimenticarsi in fretta di “Throes of Absolution” e delle sue nove interminabili tracce, ben presto troppo prolisse e prive di quel qualcosa in più per non farsi trascinare fra scontati rimandi a formazioni più o meno note del panorama scandinavo: una su tutte, gli Swallow The Sun. La band finisce per perdere quel poco di credibilità quando accantona la propria anima “crepuscolare” per sfoggiare quella melodica e fiaccamente sperimentale, con l’innesto di qualche ingenuo intervento di tastiera e rallentamenti triti e ritriti. A dare il colpo di grazia a questo primo impatto negativo è sicuramente la voce del singer Shiv, ostinato nel suo profondo growl alla Mikko Kotamäki e di una staticità soporifera per tutti gli oltre cinquanta minuti di ascolto; veramente una mattonata. Per ora, ci duole ammetterlo, non riusciamo a trovare un piccolo segnale di personalità, nessun brano che riesca a convincerci e a farsi ricordare, il nulla totale. Prendersi tanto tempo e imparare a conoscersi meglio a livello di gruppo sono i consigli più spassionati che ci sentiamo di dare ai 7 Horns 7 Eyes, nella speranza di un ritorno meno ammosciante.

TRACKLIST

  1. Divine Amnesty
  2. Phumis: The Falsehood of Affliction
  3. The Hill Difficulty
  4. Cycle of Self
  5. Delusions
  6. A Finite Grasp of Infinite Disillusion
  7. Vindicator
  8. The Winnowing
  9. Regeneration
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.