’77 – High Decibels

Pubblicato il 14/10/2011 da
voto
6.0
  • Band: '77
  • Durata: 00:46:33
  • Disponibile dal: 01/11/2011
  • Etichetta:
  • Listenable Records
  • Distributore: Audioglobe

Spotify:

Apple Music:

La Spagna è sempre stata una nazione prevalentemente relegata ai margini del music business, ma comunque meritevole di avere sfornato nel passato ottime band come Angeles Del Infierno, Baron Rojo e Niagara. Ora, dalle cantine umide di Barcellona emergono questi ’77, una scalmanata combriccola  che probabilmente ha trascorso la maggior parte della sua vita a divorare ogni singola nota incisa dagli AC/DC dell’era Bon Scott. Dunque, nei solchi di “High Decibels”, troviamo una pericolosa miscela tra il rock’n’roll più chiassoso ed il blues più erotico e sensuale. E’ lampante che, in casi come questi, la relativa originalità del lavoro va letteralmente a farsi benedire, ma un songwriting sin troppo derivativo e privo della benchè minima personalità, rischia di rivelarsi decisamente controproducente. I brani riescono comunque a fare presa, soprattutto quando veniamo investiti dalle trame più scalmanate e festaiole intrise nella title track e in “Gimme A Dolar”, che ci rimandano allo scenario rissaiolo dei vecchi pub australiani. La ciurma capitanata da Armand Valeta dimostra di saper rallentare il ritmo per donare un minimo di ‘varietà’ al lavoro, scrivendo ciondolanti anthem come “Are You Ready For Rock’n’Roll” e “Beat It Up” (l’incipit di quest’ultima ricorda clamorosamente quello di “Back In Black”). Atipico il finale rappresentato da “Promised Land”, sorta di paradossale suite che sfiora i dieci minuti di durata, introdotta da un riffing di evidente matrice glam rock, smorzato nella parte centrale da un pigro stacco blues, successivamente spazzato via da un’improvvisa e furiosa accelerazione che infine si riallaccia al tema iniziale del brano. Difficile capire se si tratti di una divertente parodia o di un sincero tributo ad un certo modo di fare musica, sta di fatto che noi ci sentiamo di consigliare il lavoro soltanto a tutti coloro che sentono la mancanza di Bon Scott. Gli altri possono passare tranquillamente oltre…

TRACKLIST

  1. High Decibels
  2. (Gotta Go) Gotta Hit The Road
  3. Are You Ready For Rock'n'Roll
  4. Beat It Up
  5. Backdoor Man
  6. Gimme A Dollar
  7. This Girl Is On Fire
  8. Meltin' In A Spoon
  9. Since You've Been Gone
  10. Promised Land
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.