8FULSTRIKE – Environmental Breakdown

Pubblicato il 15/09/2013 da
voto
6.5
  • Band: 8FULSTRIKE
  • Durata: 00:14:30
  • Disponibile dal: 15/06/2013
  • Etichetta: Jetglow Recordings
  • Distributore:

Un paio d’anni dopo l’ancora acerbo “Leave Yourself Behind”, tornano a farsi sentire i padovani 8Fulstrike – meglio noti come la versione tricolore degli Slipknot, visto il ‘look & feel’ chiaramente ispirato alla celebre band mascherata di Des Moines – con questo “Environmental Breakdown”, EP di quattro pezzi che, pur nella sua breve durata, conferma il buono stato di forma del settetto veneto. Senza scostarsi più di tanto dal sound del suo predecessore – un nu-metal carico di groove, sulla falsariga dei vari American Head Charge, Mudvayne e Mushroomhead – i Nostri riescono in quest’occasione a suonare più compatti e variegati, senza perdere un’oncia di potenza nei pezzi più martellati (“Blind”), ma introducendo anche rallentamenti atmosferici (la title track), e riffing striscianti (“Heartbeat”). Una citazione a parte la merita la cover di “The Bad Touch” dei The Bloodhound Gang – sì, quella con il video degli accoppiamenti degli scimpanzé -, la cui melodia cazzara ben contrasta con la furia ritmica dei Nostri, facendone un divertissement ben riuscito. Il basso sincopato di Pride in primo piano, il riffing serrato di Greed e Wrath, alternanza nel cantato tra Gluttony ed Envy, le ritmiche quadrate di Sloth e le atmosfere malate di Lust: gli elementi per cadere in tentazione ci sono tutti e iniziano ad incastrarsi a dovere, a voi la scelta se vivere o meno nel peccato.

TRACKLIST

  1. Blind
  2. Environmetal Breakdown
  3. Bad Touch (Bloodhound Gang cover)
  4. Heartbeat
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.