A FOREST – The Spirit Of The Forest ( To Bleed Northern Spirit )

Pubblicato il 03/10/2004 da
voto
5.0
  • Band: A FOREST
  • Durata: 00:43:16
  • Disponibile dal: 01/06/2004
  • Etichetta:
  • Wotan's Reich Productions

Spotify non ancora disponibile

Apple Music non ancora disponibile

A volte la registrazione pesa come un macigno nel giudizio finale di certi gruppi. Il caso degli italiani A Forest è uno di questi purtroppo. Va bene che il black metal non ha mai avuto pretese di avere produzioni bomba, ma ormai anche per fare una registrazione grezza bisogna saperci un po’ fare e molte produzioni underground nascondono dietro uno studio accurato per fare suoni grezzi per un prodotto che comunque deve essere glaciale e tetro. Vero, ci sono gruppi come i Satanic Warmaster che hanno produzioni fai da te abbastanza discutibili, ma i più ormai hanno alzato il target. Gli A Forest affossano le poche idee buone dell’album con una produzione fastidiosa, con suoni bruttini e assolutamente non curati. Sovente il tutto sconfina in una preoccupante distorsione e questo tutto a discapito della band stessa. Siamo sempre nel campo del black metal nudo e crudo, figlio dei Darkthrone, scevro però di atmosfera e interesse. L’inizio del cd non è poi nemmeno troppo male, poi però vengono fatti dei passi falsi che con un po’ più di attenzione potevano essere evitati, come il protrarsi all’infinito del pur piacevole riff protante di “A Walk Through The Forest Unknown”. L’originalità in questo cd non c’è e non dovete trovarla di certo qui però certe soluzioni sono ormai un po’ logore ormai. Gli assoli di chitarra oltre a non essere per niente entusiasmenti finiscono per essere fuori luogo, non integrandosi affatto con il resto del mood che con fatica gli A Forest cercano di creare. Tutti qui viene rapportato alla foresta, ai suoi misteri, alle sue tenebre impenetrabili, peccato che la band ci dia un resoconto assai noioso di un tema così interessante. La band deve maturare e se nelle sue possibilità (purtroppo soprattutto economiche) registrare meglio la propria musica. Anche un incremento delle doti tecniche sarebbe auspicabile. Qualcosa di buono c’è, ma disperso nei meandri di una foresta ancora impenetrabile. Rimandati.

TRACKLIST

  1. Wolf Spirit
  2. A Walk Through The Unknown
  3. Forest
  4. Choices
  5. Between Eagles And Worms
  6. House Of Spirit
  7. Bjarka
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.