ABOVE AURORA – Path to Ruin

Pubblicato il 30/03/2018 da
voto
7.0
  • Band: ABOVE AURORA
  • Durata: 00:17:26
  • Disponibile dal: 06/04/2018
  • Etichetta: Pagan Records
  • Distributore:

Nella scena black metal polacca sempre più realtà sembrano avere qualcosa da dire. I misteriosi Above Aurora rientrano in tale schiera: dopo avere impressionato favorevolmente con il debut album “Onwards Desolation” (2016), il gruppo di Poznan – nel frattenmpo diventato un terzetto con l’arrivo del bassista D. – oggi bissa con “Path to Ruin”, EP di tre brani che già dal primo ascolto riesce a confermare i Nostri su livelli interessanti. La band sembra orientata verso uno stile più riconoscibile, spesso giocato su giri di chitarra ipnotici e un senso di sospensione e di abbandono quasi tangibile. In effetti, i pezzi del debut che convincevano meno erano quelli più serrati, ma con “Path to Ruin” gli Above Aurora paiono avere capito cosa riesce loro meglio: la manovra del gruppo associa sovente l’idea della pesantezza a quella del sogno, generando linee melodiche oblique capaci ancora una volta di richiamare quelle dei sempre più affermati conterranei Mgla. L’opera presenta anche degli uptempo, come ben dimostra l’attacco di “Abyssal Hade”, ma il songwriting dei ragazzi oggi appare più controllato e maturo, nonchè sempre più incisivo nelle sezioni cadenzate. Le tracce si sviluppano come brani black metal, ma le trame dilatate e rallentate possiedono uno spessore più ampio, quasi come se volessero rievocare anche certi Katatonia degli anni Novanta. Colpisce poi il finale della title track, in grado di sposare un’ambientazione tetra e desolante con un intervento di fiati tanto inaspettato quanto suggestivo. La formazione polacca riesce dunque a suggestionare senza cadere mai in cliché, realizzando un lavoro sia compatto, sia capace di rivelare qualcosa di nuovo ad ogni fruizione. Gli Above Aurora stanno chiaramente accumulando esperienza e il loro prossimo full-length potrà probabilmente rivelarci dove potranno davvero arrivare.

TRACKLIST

  1. Delusional Disorder
  2. Abyssal Hade
  3. Path to Ruin
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.