ABYSSO – Abysso

Pubblicato il 16/02/2018 da
voto
6.5
  • Band: ABYSSO
  • Durata: 00:17:06
  • Disponibile dal: 02/12/2017
  • Etichetta:
  • Distributore:

Decisamente combattivi e incisivi questi Abysso, nuove leve del metalcore provenienti da Cagliari. La loro proposta musicale non giunge forse particolarmente fresca e inedita,  ma  in queste sei tracce ci sono buone doti compositive e il giusto contenuto di varietà; che in una durata di nemmeno diciotto minuti mettono sul piatto pezzi al tempo stesso diretti ed elaborati. Escluse le intro e outro “Over The Horizon” e “Homeward Bound”, due brevi arpeggi di chitarra, con la seconda arricchita da campionamenti che rimandano al movimento delle onde (della Sardegna? Chissà), i restanti quattro brani hanno un riffing intenso che si apre a tratti alla melodia (“Eaten Alive”), allo speed-picking come in “Cursed” – ma senza cedere a masturbatori momenti di shredding – a costruzioni più pompose e imprevedibili nel caso di “Davy Jones”. Menzione a parte per “The End Of My Days” che, a parte qualche ingenuità nell’uso della seconda voce, è decisamente il punto forte dell’EP: un pezzo massiccio, veloce, con una chitarra a tratti emozionante; e che ci pare omaggiare più i Pantera che gli esponenti più moderni del genere. In particolare nell’arpeggio iniziale, figlio spurio e un po’ più leccato di un certo Dimebag Darrell. Ottimo il lavoro di Nicola dietro le pelli, vario e possente, mentre ringraziamo il cantante Matteo per averci risparmiato cessioni  a linee vocali che inseguono melodie iperboliche e superflue, ahimé troppo spesso diffuse. Se insomma il modello che apprezzate sono gli As I Lay Dying, magari anche più quadrati, potreste decisamente scuotere il capo con piacere all’ascolto.

TRACKLIST

  1. Over The Horizon
  2. Eaten Alive
  3. Cursed
  4. Davy Jones
  5. The End Of My Days
  6. Homeward Bound
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.