ABYTHIC – Eden of the Doomed

Pubblicato il 25/05/2022 da
voto
7.0
  • Band: ABYTHIC
  • Durata: 00:17:56
  • Disponibile dal: 27/05/2022
  • Etichetta:
  • Iron Bonehead Prod.

Spotify:

Apple Music non ancora disponibile

Dopo il buon successo di “Dominion of the Wicked” – album uscito in piena pandemia, ma ugualmente capace di destare un certo interesse fra i cultori di death-doom più inclini a setacciare l’underground in cerca di nuove rivelazioni – gli Abythic danno ora prova di avere finalmente trovato continuità qualitativa con questo nuovo EP di tre brani. Con “Eden of the Doomed” il gruppo tedesco ci mette nuovamente davanti alla sua interessante vena compositiva, qui in verità favorendo maggiormente il proprio lato death metal, ma senza dimenticare del tutto quell’atmosfera criptica con la quale aveva colorato di grigio molti passaggi dell’opera precedente. Se infatti da un lato l’influenza degli Asphyx torna a mettersi in evidenza, dall’altro è difficile non notare come il tutto mantenga un’ostilità e un carattere prettamente underground che oggigiorno non sempre sono associabili ai colossi olandesi. Certo, Martin van Drunen e soci sono diventati tutto fuorché una band per le masse, ma è normale che con gli anni abbiano perso un po’ di quell’aura oscura e malevola che ne aveva avvolto gli esordi. Gli Abythic riescono invece a recuperare e rielaborare i toni sinistri di un “The Rack” e a calarli nelle loro canzoni, mantenendole lontane da un struttura classica, ma riuscendo comunque a farle risultare memorabili con una buona serie di guizzi sia a livello di riffing che di melodie. I tre episodi della tracklist ci presentano un gruppo pienamente a proprio agio, sia nei registri più diretti che in quelli dove i temi portanti si fanno maggiormente dolenti, per una avvincente descrizione di scenari desolati e di glaciali paesaggi mentali. Diciotto minuti che sanno di ottima conferma per una band che potremmo già arrivare a definire una certezza in campo death-doom.

TRACKLIST

  1. Revelation from the Great Vastness Thereafter
  2. Conquest of the One True Creed
  3. Victory in Your Eden of the Doomed
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.