AD HOMINEM – Napalm To All

Pubblicato il 27/04/2018 da
voto
7.0
  • Band: AD HOMINEM
  • Durata: 00:38:50
  • Disponibile dal: 13/04/2018
  • Etichetta: Osmose Productions
  • Distributore: Audioglobe

Pronti… attenti… violenza! “Napalm To All” è quanto di più eloquente gli Ad Hominem potessero comunicarci. Quaranta minuti scarsi di black metal al fulmicotone intervallato da oscuri mid tempo, dunque in pieno stile Ad Hominem. Né più né meno. Ci vuole poco a fare un album cosí, sentenzierà qualcuno, e forse ha ragione, ma farlo in modo convincente e vincente non è cosa scontata. Qui ci sono brani magistrali come “I Am Love”, dove il progetto solista di Kaiser Wodhanaz dimostra una volta in più che musicalmente non va sottovalutato. Nell’opener troviamo le influenze thrash metal che hanno sempre rivestito un ruolo di primo piano nel trademark del gruppo, ed infatti non mancano nemmeno gli assoli di chitarra ed i passaggi ritmati di black ‘n’ roll. La produzione è perfetta e dal sound pulito e dirompente; forse la voce di Kaiser W. poteva essere filtrata un po’ meno per donargli maggior violenza, ma è un dettaglio. La brutalità imbrigliata nella disciplina, come in “V. Is The Law”, dimostra come questa band sappia usare i ferri del mestiere; ma in altri brani gli Ad Hominem ci fanno capire come non siano allo stesso livello di tante altre band che vomitano ugualmente brutalità black metal, ma senza questa qualità. Il sound oscuro e ‘anti-human’ viene dipinto al meglio nella cadenzata “Imperial Massacre” e nella successiva “Bomb The Earth”. La release si chiude alla grande con una canzone dal titolo eloquente, “Vatican Gay”, in pieno stile Impaled Nazarene. Anche stavolta i fan del gruppo (e ce ne sono diversi) resteranno soddisfatti di questo valido lavoro di Kaiser W. e anche gli amanti del black metal puro non resteranno delusi dal progetto Ad Hominem, ne siamo certi.

TRACKLIST

  1. AMSB
  2. I Am Love
  3. Consecrate The Abomination
  4. Napalm For All
  5. Goatfucker
  6. V. Is The Law
  7. Imperial Massacre
  8. Bomb The Earth
  9. You Are My Slut
  10. Vatican Gay
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.