ADRAGARD – Neverending Necro Void

Pubblicato il 13/11/2009 da
voto
6.0
  • Band: ADRAGARD
  • Durata: 00:16:00
  • Disponibile dal: 11/05/2009
  • Etichetta:
  • Distributore:

Degli Adragard va apprezzata la voglia di suonare un black metal scevro di qualsiasi tipo di compromesso. E per raggiungere questo obiettivo il duo abruzzese è disposto anche ad utilizzare una drum machine, probabilmente in mancanza del fattore umano capace di dare alla loro musica lo estesso estremismo sonoro. In realtà la band utilizza la drum machine in maniera discreta e anche i suoni sono più che sufficienti, ma questo utilizzo resta fondamentalmente un handicap per gli Adragard, così come per la quasi totalità delle band che vogliono suonare black metal allo stato puro e scelgono questa strada. I motivi per i quali difficilmente una drum machine non penalizza un prodotto black metal ormai sono note a tutti da quasi vent’anni, e pertanto è inutile soffermarsi nuovamente in questa sede. Un errore sarebbe, comunque, scartare a priori quaesta band solo per la scelta della suddetta drum machine: il suo uso è strumentale al fine ultimo, che è quello di generare un black metal violento ed oscuro… qui sì che il duo abruzzese riesce nell’intento, grazie ad un riffing compatto ed aggressivo anche se poteva essere registrato con dei suoni un po’ più brillanti. Altra piccola pecca della produzione è il livello dello screaming un po’ troppo basso, perché sulle parti veloci la voce si perde un po’. La band nel 1998 aveva registrato un primo demo, ristampato l’anno scorso e ora dopo questo enorme iato temporale ritorna in pista con il nuovo demo “Neverending Necro Void”; forse bisogna riprendere confidenza con la materia e quindi gli Adragard devono togliersi di dosso un po’ di polvere accumulata in tutti questi anni, dopo un decennio è lecito aspettarsi qualcosa di più. Ora la band sembra essere tornata per restare, vedremo come si evolverà in futuro.

TRACKLIST

  1. The Morbid Comfort Of Atrocity
  2. In The Abyss Of Chaos And Scorn
  3. Incense And Urine
  4. Corvorum Cibaria
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.