ADRENALINE MOB – We The People

Pubblicato il 07/09/2017 da
voto
6.0
  • Band: ADRENALINE MOB
  • Durata: 01:02:27
  • Disponibile dal: 02/06/2017
  • Etichetta: Century Media Records
  • Distributore: Sony

Gli Adrenaline Mob sono una delle formazioni più sfortunate in circolazione: la band di Russell Allen e Mike Orlando ha dovuto prima affrontare numerosi cambi di formazione, perdendo per strada un nome del calibro di Mike Portnoy, e più recentemente si è dovuta risollevare dall’improvvisa morte del batterista A.J. Pero, scomparso nel 2015. Come se non bastasse, a poco più di un mese di distanza dalla pubblicazione di quest’album, la band statunitense è stata coinvolta in un tragico incidente, in cui hanno perso la vita il bassista David Zablidowsky e la tour manager Jane Train. Avremmo dunque preferito poter parlare bene della loro più recente fatica discografica, “We The People”, cogliendo l’occasione di esprimere la nostra vicinanza a questi musicisti celebrando il loro operato contro ogni avversità. Sfortunatamente, nonostante il massimo rispetto per la vicenda umana che li ha coinvolti, non possiamo dirci entusiasti di questo nuovo album degli Adrenaline Mob: la band prosegue per la sua strada, continuando a proporci il suo groove metal dalle tinte moderne, suonato con innegabile tecnica e perizia, ma il songwriting non appare particolarmente ispirato. Gli Adrenaline Mob non giocano sulle sfumature, non cercano di creare qualcosa da scoprire ascolto dopo ascolto: svelano subito le loro carte, fatte di virtuosismi, riff immediati e trascinanti, una sezione ritmica precisissima e un fuoriclasse come cantante. La loro è una esibizione muscolare, che inizialmente colpisce nel segno, ma che sfuma velocemente nell’anonimato quando si arriva al nocciolo delle composizioni. Pezzi come “King Of The Ring” o la title track definiscono il classico sound del gruppo ma poi le canzoni si susseguono senza grandi variazioni, oltretutto per una durata complessiva troppo elevata, con giusto “Chasing Dragons” che ci riporta un po’ alle atmosfere dei dischi della coppia Allen/Lande; oppure “Lords Of Thunder”, che sfodera un taglio più epico con forti influenze hard rock. I fan degli Adrenaline Mob potranno comunque trovare degli spunti interessanti e la confezione tecnica è come sempre ineccepibile; se, invece, la proposta del gruppo non vi convinceva già a pieno, non sarà certo “We The People” a farvi cambiare idea.

TRACKLIST

  1. King of the Ring
  2. We The People
  3. The Killer's Inside
  4. Bleeding Hands
  5. Chasing Dragons
  6. Til The Head Explodes
  7. What You're Made Of
  8. Raise 'Em Up
  9. Ignorance & Greed
  10. Blind Leading The Blind
  11. Violent State Of Mind
  12. Lords Of Thunder
  13. Rebel Yell
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.