AGNOSTIC FRONT – warriors

Pubblicato il 18/11/2007 da
voto
7.0
  • Band: AGNOSTIC FRONT
  • Durata: 00:31:38
  • Disponibile dal: /11/2007
  • Etichetta: Nuclear Blast
  • Distributore: Audioglobe

Tutti voi che non avete mai sentito, visto, non avete avuto a che fare con gli Agnostic Front: vedetela come una lezione. Dal 1983 il combo fondato da Vinnie Stigma è incarnazione, bandiera, soldato di prima linea per un genere, l’hardcore, evoluto e codificato in parte dalla band stessa. Il nono album “Warriors” ce li presenta in una veste più solida, con suoni di chitarra e batteria appesantiti e vicini agli Hatebreed, scelta del nuovo produttore Freddy Cricien, fratellino (è un eufemismo) di Roger Miret e frontman di un’altra leggenda hardcore newyorkese, i Madball. A parte il suono leggermente rinnovato e il riffing particolarmente vario e ispirato di Stigma, le coordinate restano sempre, necessariamente, le stesse: breakdown, parti two-step, tematiche “contro” e attitudine punk concentrate magistralmente in quindici brevi e intense sprangate. L’iniziale “Addiction” vi farà riallacciare gli anfibi che tenete in armadio, un anthem che da solo vale l’intera raccolta invece è “For my Family”, denso di gan vocals e di liriche appassionate e dedicate. Un altro capitolo che rispetta le aspettative nei confronti di una band leggendaria, e dopo venticinque anni di attività non è poco. Al di là dei discorsi nostalgici, che lasciano il tempo che trovano, è bello sapere che esistono delle certezze. Titanici.

TRACKLIST

  1. Addiction
  2. Dead To Me
  3. Outraged
  4. Warriors
  5. Black And Blue
  6. Change Your Ways
  7. For My Family
  8. No Regrets
  9. Revenge
  10. We Want The Truth
  11. By My Side
  12. Come Alive
  13. All These Years
  14. Forgive Me Mother
  15. Break The Chains
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.