AGRYPNIE – Asche

Pubblicato il 10/05/2012 da
voto
6.5
  • Band: AGRYPNIE
  • Durata: 00:47:31
  • Disponibile dal: 11/11/2011
  • Etichetta: Supreme Chaos Records
  • Distributore:

Dopo tre full length album ed un EP non si può liquidare gli Agrypnie come un semplice progetto di Torsten (cantante dei tedeschi Nocte Obducta): essi sono un gruppo con una propria identità a tutti gli effetti. Non si può nemmeno catalogare gli Agrypnie come una black metal band, perché questa etichetta sarebbe quantomai fuorviante ed incompleta. Nel riffing della band tedesca c’è una buona dose di death/black metal, ma ordinato, pulito e melodico. Altre volte il sound è massiccio, la base più orientata al death metal per creare quel muro di metallo pesante sul quale il gruppo costruisce delle intricate melodie. Si potrebbero richiamare in causa gruppi come i Soilwork e gli In Flames della seconda parte di carriera, ma su questo “Asche” i tempi sono più lenti e ragionati, i tecnicismi sono inferiori e le melodie vagamente più cupe. Interessante è notare – e sarebbe bene capirne il motivo – come questo “Asche”, della durata di ben tre quarti d’ora, venga presentato come un normale EP e non come un album a tutti gli effetti, quando ormai al giorno d’oggi troppi gruppi spacciano come full length un lavoro di poco superiore ai trenta minuti! Rispetto per l’onestà (pure troppa) di questa band tedesca, che, per l’ennesima volta, senza compiere un capolavoro, è stata in grado di creare buona musica, potente e orecchiabile.

TRACKLIST

  1. Gnōsis
  2. Erwachen
  3. 1.10#06+0.35
  4. Augenblick
  5. Kosmos [Omega]
  6. Augenblick (Demo)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.