AIRBOURNE – Boneshaker

Pubblicato il 27/10/2019 da
voto
6.5
  • Band: AIRBOURNE
  • Durata: 00:30:37
  • Disponibile dal: 25/10/2019
  • Etichetta: Spinefarm
  • Distributore: Universal

Un nuovo disco degli australiani Airbourne è sempre accolto con piacere da chi crede nel sacro verbo del rock ‘n’ roll: sudore, potenza, watt e melodie semplici, immediatamente memorizzabili che contribuiscono a creare quel suono primitivo eppur moderno che tutti conoscono. Aspettarsi qualcosa di nuovo, dunque, da “Boneshaker”? Perchè mai? La collaudata formula già sperimentata dal gruppo è sempre quella ed è proprio ciò che tutti si aspettano: dieci canzoni che vanno a pescare nella più pura tradizione del genere, con copertina e titoli ampiamente rassicuranti sul fatto che non ci si troverà di fronte a rivoluzioni sostanziali.
E allora via alle danze con la title-track, posta in apertura, potente seppur stabilizzata su un tempo non particolarmente veloce, seguita a ruota da “This Is Our City”, con i coretti che saranno il valore aggiunto dal vivo insieme all’assolo ed alle melodie incrociate delle sei corde protagoniste nell’inciso. Ma le radici? Il blues ed il boogie sono ben presenti, genitori chiamati a sostenere il figlio legittimo nato dall’unione e che si dimena come un forsennato nella torrida “Sex To Go” ed in “Backseat Boogie”, quest’ultima fra le tracce più riuscite del lotto (e con una somiglianza iniziale molto marcata) insieme alla successiva “Blood In The Water”. Purtroppo l’accoppiata segue due pezzi come “She Gives Me Hell” e “Switchblade Angel”, privi del mordente necessario e che fanno un po’ calare la carica portata avanti dal gruppo dei fratelli O’Keeffe. Meno male che il segmento conclusivo di “Boneshaker” recupera con grinta, nonostante un pezzo che supera addirittura i quattro minuti (quasi una rarità, data la proposta) come “Weapon Of War”: prima di chiudere con “Burnout The Nitro”, il disco riesce infatti a regalare un altro momento glorioso con “Rock ‘n’ Roll For Life”, emblematica fin dal titolo.
Gli Airbourne si confermano dunque formazione capace di far viaggiare su ottimi binari la locomotiva rock ‘n’ roll: di sicuro in sede live sarà tutto più allettante e coinvolgente, ma chi si accontenta…

TRACKLIST

  1. Boneshaker
  2. This Is Our City
  3. Sex To Go
  4. Backseat Boogie
  5. Blood In The Water
  6. She Gives Me Hell
  7. Switchblade Angel
  8. Weapon Of War
  9. Rock'n'Roll For Life
  10. Burnout The Nitro
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.