ALGAION – Exhtros

Pubblicato il 19/11/2010 da
voto
7.0
  • Band: ALGAION
  • Durata: 00:41:25
  • Disponibile dal: /11/2010
  • Etichetta: Pulverised Records
  • Distributore:

Streaming:

Dopo essersi fatti conoscere con vari lavori attorno alla metà degli anni ’90, gli svedesi Algaion si sono accasati presso la Pulverised Records, per cui hanno ora la possibilità di pubblicare il loro nuovo full-length. Con "Exthros" il terzetto da vita a undici tracce piuttosto complete ed equilibrate, all’insegna di un black-death metal dominato da ritmiche solide e da un guitar-work vivace, che si lascia spesso andare a parti solistiche e lead melodici dalla personalità prepotente. In più punti vengono alla mente i Naglfar maggiormente dinamici, ma anche e soprattutto i greci Rotting Christ, ai quali gli Algaion sembrano guardare con insistenza quando si tratta di costruire trame solenni. Non è un caso quindi che nella tracklist sia stata inclusa una cover/medley delle hit "The Sign Of Evil Existence" e "The Era Of Satan Rising", rispettivamente di Rotting Christ e Thou Art Lord, altro seminale gruppo ellenico. Indubbiamente, si respirano gli anni ’90 ascoltando "Exthros": lo screaming, ad esempio, ricorda quelle dei vecchi Enslaved e anche la produzione pare sia stata accuratamente modellata su quella dei lavori black-death più in vista dell’epoca. Certo, non tutto è oro e nelle tracce finali un filo di ripetitività tedia un po’ l’ascolto, ma tutto sommato il gruppo è bravo a rivisitare certe sonorità senza scadere nel patetico. Un album che si lascia apprezzare soprattutto per la compattezza del suo insieme.

TRACKLIST

  1. Alpha
  2. That Time is Night
  3. Theos Tou Aimatos
  4. We are the Enemy
  5. The Last of Cursed Days
  6. Nature our Slave
  7. Ruach Adversi
  8. This is our Temple
  9. Sign of Evil Existence / The Era of Satan Rising (Rotting Christ Cover / Thou Art Lord Cover)
  10. House of War
  11. Omega
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.