ALLTHENIKO – We Will Fight

Pubblicato il 17/05/2008 da
voto
7.0
  • Band: ALLTHENIKO
  • Durata: 00:46:03
  • Disponibile dal: 14/05/2008
  • Etichetta: My Graveyard Productions
  • Distributore: Masterpiece

Nati nel 2002 in quel di Vercelli, gli Alltheniko sono una formazione a tre assolutamente dedita al metallo più nostalgico, grezzo e primordiale. Dopo tre demo la band giunge finalmente al contratto discografico con la prolifica My Gravenyard, che pubblica questo esordio chiamato “We Will Fight”. Gli ingredienti di questo devastante trio si riassumono nelle parole speed’n’thrash, a partire dall’opener “thrash All Around” i richiami alla vecchia scuola di Jon Ricci si sprecano. “Strong Commandos In Black Tanks” non cala di tensione, la velocità si mantiene elevata e spiccano in più occasioni inserti melodici (per lo più assoli di chitarra) di scuola classic metal. Il sound degli Alltheniko viene smussato con “Wheel Fo Fortune”, dai riff di scuola tedesca (Grave Digger docet), il singer Dave Nightfight sfoggia la sua ugola maligna figlia del thrash più malvagio e marcescente che si addolcisce solo nei momenti più epici del disco. “Sufferman” infatti è un episodio atipico, il sound richiama i primordiali Manowar tanto quanto i mai dimenticati Warlord, dopo i primi secondi di stupore siamo certi arriverà la soddisfazione per questa maestosa performance. La produzione è molto scarna e nostalgica, siamo di fronte al punto debole più palese di questa agguerrita formazione. Una riuscita cover del classico “Ace Of Spades” firmato Motorhead chiude il sipario su un disco che, tra luci ed ombre, saprà appassionare chi ancora si emoziona con la musica nostalgica che oggi pare proprio dimenticata.

TRACKLIST

  1. THRASH ALL AROUND
  2. STRONG COMMANDOS IN BLACK TANKS
  3. WHEEL OF FORTUNE
  4. SUFFERMAN
  5. DEAD BRAIN (EXTERMINATION)
  6. SOUND OF RUST
  7. COMING SOON
  8. THE SILENT PRIEST
  9. Alltheniko “ We Will Fight!”
  10. CRIMINAL MIND
  11. CARCASS
  12. ACE OF SPADES ( BONUS TRACK)
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.