ALPHA & OMEGA – No Rest, No Peace

Pubblicato il 13/08/2013 da
voto
7.5
  • Band: ALPHA & OMEGA
  • Durata: 00.29.38
  • Disponibile dal: 23/07/2013
  • Etichetta:
  • Bridge Nine

Spotify:

Apple Music:

Made in LA dal 2007: gli Alpha & Omega non hanno sbagliato un colpo nelle prime pubblicazioni (l’EP “The Devil’s Bed” e il full length “Life Swallower”), riuscendo a far parlare di sé e render noto il proprio nome nel circuito hardcore. “No Rest, No Peace” contribuirà sicuramente ad amplificarne la fama, soprattutto per chi ama aggiungere all’hardcore diretto e formulaico (canzoni di 2 minuti e 30 secondi, strofa / ritornello / breakdown occasionale) influenze metal e thrash. Tiriamo in ballo Crowbar, Terror, Integrity e (primi) Metallica per farvi gonfiare i pantaloni: per i primi c’è l’opener “Sink”, per i Keepers Of The Faith “Underworld”, per i terzi “Burning Rope” e per i Four Horsemen la spettacolare “Counterfait”, di sicuro uno dei punti focali della raccolta. Non fatevi trarre in inganno, il sound degli Alpha & Omega è tutto fuorché frammentario, elementare o strettamente derivativo: sebbene sembra di ascoltare un gruppo degli anni ’90, il tiro, l’incisività e la dinamicità della proposta non potranno che soddisfare ogni appassionato di hardcore e crossover thrash. Menzione obbligatoria per le gang vocals e per il riffing, che impegneranno in maniera diversa ma frequente il pit, scaldando l’atmosfera fino alla fatidica scintilla pericolosa. Non solo gli Alpha & Omega diventano una priorità Bridge Nine, si piazzano anche sulla mappa e diventano una delle realtà più pericolose della West Coast.

TRACKLIST

  1. Sink
  2. No Rest, No Peace
  3. Burning Rope
  4. Underworld
  5. Counterfeit
  6. Downfall
  7. Chains of Life
  8. Questions & Devils
  9. Lost My Way
  10. Choking Tongue
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.