ALPINIST – Lichtlærm

Pubblicato il 29/12/2010 da
voto
7.0
  • Band: ALPINIST
  • Durata: 00:33:03
  • Disponibile dal: /10/2010
  • Etichetta: Phobiact Records
  • Distributore:
Immediati e viscerali, gli Alpinist sono l’ennesima conferma (se ce ne fosse bisogno) che un certo tipo di suono – ovvero quel d-beat/hardcore caro a His Hero Is Gone, Tragedy e From Ashes Rise – i gruppi europei lo sanno maneggiare… e anche bene. Disfear, Victims e ultimi The Secret sono i primi nomi made in Europe che vengono alla mente di chi scrive quando si tratta di parlare di sonorità sporche e nervose di marca hardcore, ma ora è cosa più che giusta aggiungere alla lista questo gruppo tedesco, che con "Lichtlærm" ha dato vita a un lavoro di notevole caratura. C’è la voglia di spaccare tutto, l’impulso irrefrenabile di lasciare campo libero all’ignoranza, ma qua e là si percepisce anche il desiderio di farlo con una certa classe, concedendo un po’ di spazio alla melodia o a ritmiche un po’ più controllate, in modo che un brano non risulti sempre la fotocopia di quello che lo ha preceduto. Del resto, il fatto di poter contare su un batterista con la B maiuscola mette i nostri nelle condizioni di poter infarcire le tracce di una serie di finezze e brevi divagazioni che di rado sono alla portata di altre realtà di questo genere. Insomma, rapidi, sintetici, ma non esattamente monotoni: gli Alpinist portano l’hardcore più crudo in una dimensione che potrebbe affascinare anche coloro che di norma reputano queste sonorità troppo primitive. Se in futuro riusciranno a confezionare solo pezzi del calibro di "The Cursed Word Open-Minded" si aggiudicheranno di diritto un posto tra le vere icone del genere.

TRACKLIST

  1. Deliberate
  2. Rogen
  3. AIDT
  4. Licht
  5. Yarncarrier And Break
  6. Neverest
  7. Project Fatigue
  8. The Cursed Word Open-Minded
  9. Hak Nam
  10. LRM
0 commenti
I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di Metalitalia.com e dei moderatori eccetto i commenti inseriti dagli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di Metalitalia.com hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di Metalitalia.com invita ad un uso costruttivo dei commenti.